Portogallo – attrazioni, mappa, programma turistico, gite, i posti più belli

Portogallo, costa dell'Algarve

Qualcuno ha bisogno di incoraggiamento?

Non penso che nessuno dovrebbe essere incoraggiato a visitare il Portogallo. Un paese situato all'estremità dell'Europa, con una storia lunga e colorata, una ricca cultura, ottimo cibo, natura meravigliosa e innumerevoli fantastici monumenti... un paese che offre tutto è una destinazione naturale per ogni amante dei viaggi. Come se ciò non bastasse, la posizione del Portogallo lo rende non eccessivamente affollato di turisti. Naturalmente ci sono posti in cui può essere davvero denso (e anche molto denso). Tuttavia, ce ne sono molti altri che vengono visitati con una piacevole zona di comfort.
Qualcuno si chiederà: e i prezzi? Quali sono i prezzi in Portogallo? Esattamente! Ho tenuto il meglio per ultimo. I prezzi in Portogallo certamente non ti romperanno il portafoglio. Qui è più economico che nella maggior parte dei paesi europei. Se avete una vacanza in Croazia, Italia, Madeira, Maiorca o Spagna a portata di mano, il Portogallo vi sorprenderà piacevolmente.

Andremo in Portogallo

Solo gli spagnoli sono vicini al Portogallo. Il resto dell'Europa deve viaggiare molto a lungo e di solito lo fa in aereo. Il traffico aereo principale è servito da tre città: Lisbona, Porto e Faro. I prezzi dei collegamenti aerei variano e sono fortemente legati alla stagione turistica. Durante i periodi festivi aumentano sicuramente, ma al di fuori della stagione estiva possono essere davvero attraenti.
Il Portogallo ha numerosi collegamenti aerei con la maggior parte delle principali città europee. Ad esempio, dalla Polonia puoi volare qui senza trasferimenti da quattro città: Varsavia, Cracovia, Breslavia e Poznań.
Mentre scrivevo questo testo (fine agosto 2023), ho controllato i prezzi dei voli di settembre e ottobre dalla Polonia al Portogallo:
- fare Lisbona arriveremo dentro 84 - 114 EUR
- fare Porto arriveremo dentro 78 - 103 EUR
- fare Faro arriveremo dentro 76 - 96 EUR

Non ha senso arrivare in Portogallo con la propria auto. La distanza da Varsavia a Lisbona è di 3500 chilometri. Il viaggio di sola andata durerà tre giorni. Percorrendo 7000 chilometri andata e ritorno, sprecherai metà della tua vacanza e spenderai molti soldi inutilmente in carburante e alloggio. Arriverai lì, stanco dal viaggio, e la visita della città sarà appena iniziata. Viaggiare in Portogallo in macchina è un'idea assolutamente terribile. Consiglio vivamente l'aereo.
In questa situazione diventa naturale la domanda che diventa il titolo del prossimo capitolo.

Come visitare il Portogallo?

La risposta alla domanda precedente è banale e semplice. Fondamentalmente avete due opzioni sensate tra cui scegliere: i trasporti pubblici o un’auto a noleggio. Entrambi sono buoni, ma nessuno dei due è abbastanza universale da funzionare in ogni situazione.

Trasporto pubblico è utile quando intendi visitare solo la zona vicino al tuo luogo di soggiorno. Lisbona è un buon esempio in questo senso. Puoi trattarlo come il tuo quartier generale e visitare le attrazioni situate nelle vicinanze (ad esempio Sintra) con i trasporti locali (l'ho descritto più dettagliatamente in voce su Lisbona – [clicca]). Sfortunatamente non potrai visitare tutto il Portogallo in questo modo. In teoria è possibile, ma non ci vorrebbe nemmeno l'intera vacanza per farlo. Se vai in Portogallo senza noleggiare un'auto, limita il tuo appetito per le visite turistiche. Pianifica solo le città più grandi e, possibilmente, gli immediati dintorni che siano ad esse ben collegati. Più della metà di ciò che potrebbe essere visto sarà fuori dalla tua portata.
Tuttavia, prima di scegliere questa opzione, ti incoraggio a leggere il paragrafo successivo relativo al noleggio auto.

Noleggio auto è sicuramente così il mio modo preferito per esplorare il Portogallo. Ciò è supportato non solo dalla comodità, ma anche dal risparmio di tempo, dalla mobilità e dalla grande libertà di modellare il proprio piano. Durante questi viaggi, a volte devi cambiare il programma all'ultimo minuto e fare qualcosa di diverso. Avere un'auto propria non ti limita in alcun modo e ti permette di apportare facilmente le modifiche necessarie. Lascio da parte le questioni tecniche legate alla selezione degli hotel. Con un'auto a tua disposizione puoi soggiornare dove vuoi. Un piccolo albergo fuori città, immerso nella natura e nel silenzio, sarà un piacevole luogo in cui rilassarsi. Sicuramente sarà molto più economico rispetto ad un alloggio in una grande città, vicino agli snodi dei trasporti, a cui sarai condannato quando ti sposterai con la valigia ai piedi.
Puoi analizzare questo fatto ancora più in dettaglio e contare quante persone viaggiare in treno è più costoso che viaggiare in auto (sul treno ogni persona deve pagare il biglietto separatamente, e viaggiare in auto costa sempre lo stesso, indipendentemente dal fatto che ci sono una o quattro persone in viaggio), ma è un peccato per questo. Vedremo invece quale sarà il costo effettivo del noleggio di un'auto in Portogallo.

Noleggiare un'auto in Portogallo – una semplice spiegazione di questioni complicate

Molte persone hanno paura di noleggiare un'auto. Lo capisco! Ho avuto la stessa esperienza. Tuttavia, parecchi anni fa, ho deciso di approfondire l’argomento e poi provarlo di persona. Si è scoperto che il diavolo non era così spaventoso! Tutto è andato bene e l'intera spedizione ne ha tratto grandi benefici, dandoci accesso ad attrazioni prima irraggiungibili. Sono diventato rapidamente un appassionato sostenitore delle visite turistiche con un'auto a noleggio e ora ho noleggiato così tante auto in varie compagnie di noleggio e paesi che ho smesso di contarle. Allora non sapevo che un giorno avrei scritto un blog, ma col tempo si è scoperto che la conoscenza e l'esperienza che avevo raccolto potevano essere utili ad altri. Mi sono seduto e ho scritto diverse guide, cercando di spiegare in modo semplice le complessità del noleggio di un'auto. Sono riuscito a mettere a punto una procedura semplice, chiara e chiara per il noleggio di un'auto, che permette di noleggiare un'auto evitando minacce, insidie ​​e contrattempi.
Il Portogallo ha una propria guida su questo argomento e ti incoraggio a leggerla in una voce separata: Portogallo – come noleggiare un’auto in sicurezza [clicca]. Ti assicuro che dopo averlo letto, la questione del noleggio di un'auto diventerà per te davvero semplice e non porrà più tali preoccupazioni.
In questo articolo mi occuperò solo di un semplice confronto dei prezzi del noleggio auto, riscontrati secondo i principi descritti nella guida. Qui vogliamo solo conoscere i costi effettivi del noleggio di un'auto.
Fedele alla forma, cercherò offerte sicure, con assicurazione completa, senza carta di credito e senza deposito. Quindi fumiamo il massimo del lusso!

Vediamo quindi quale sarà il costo del noleggio di un'auto: 1 settimana, 2 settimane e 3 settimane. Ho scelto l'aeroporto di Lisbona come luogo per ritirare l'auto.
Condurrò la mia ricerca sul miglior sito di confronto del noleggio auto attualmente (secondo me). Discover Cars - [clic], confrontando le offerte di oltre 200 società di noleggio. Puoi vedere i risultati della ricerca nelle immagini qui sotto.

Affitto: una settimana dal 11 al 18 settembre 2023, costo: 159 EUR
Affitto: due settimane dal 11 al 25 settembre 2023, costo: 295 EUR
Affitto: tre settimane dal 11 settembre al 2 ottobre 2023, costo: 389 EUR

Riassumiamo il risultato:
– noleggio auto attivo una settimana tra l'11 e il 18 settembre 2023 = costo 159 EUR
– noleggio auto attivo due settimane tra l'11 e il 25 settembre 2023 = costo: 295 EUR
– noleggio auto attivo tre settimane tra l'11 settembre e il 2 ottobre 2023 = costo: 389 EUR

check out: confronta i prezzi delle auto in Portogallo – [clicca]

Prima di tutto, scommetto che ti aspettavi importi più alti. Vorrei ricordarvi che si tratta di un noleggio completamente assicurato. Non ti assumi il rischio di eventuali danni o furti e non blocchi alcun deposito sulla carta.
Costo per livello 20 euro al giorno è un prezzo sensazionale. Nella maggior parte d'Europa il prezzo per questo tipo di noleggio supera i 40 euro al giorno. Non penso che sia possibile noleggiare un'auto a questo prezzo nemmeno qui in Polonia :)
Per l'affitto di tre settimane il prezzo scende a 18 euro al giorno!

Iniziamo a pianificare il viaggio

La guida che stai leggendo sarà costruita in modo diverso rispetto a tutte le guide che tu abbia mai letto. La maggior parte delle guide non sono altro che un elenco di attrazioni e... questo è tutto. In realtà non ne viene fuori molto. Il mio obiettivo è darti uno strumento che ti permetterà di pianificare il viaggio dei tuoi sogni. Naturalmente proporrò dei progetti originali e già pronti. Tuttavia, presumo che dopo aver letto questo, se non ti piacciono i miei suggerimenti, sarai in grado di creare il tuo piano perfettamente su misura.

Quindi, prima di passare alla mappa delle attrazioni, diamo un'occhiata alle dimensioni del Portogallo. Dai un'occhiata alla mappa che ho preparato qui sotto.

Portogallo – longitudine, latitudine e ubicazione dei principali aeroporti

La mappa è semplice ma contiene alcune informazioni chiave. Innanzitutto le dimensioni del Portogallo, cioè lunghezza 530 km i larghezza 200 km ci dicono che suddividendo il tour in pochi o una decina di giorni, è possibile percorrerlo in tratti relativamente brevi, e non sarà necessario passare molte ore in macchina. Quello che a prima vista può sembrare uno svantaggio, ovvero la forma stretta e lunga funzionerà bene nella pratica (ma ne scriverò più avanti nel testo).
Nota la posizione dei principali aeroporti. Secondo me, non potrebbe essere migliore. Uno è nel sud, il secondo nel centro e il terzo nel nord del paese. Questa è una buona notizia, soprattutto per coloro che non possono permettersi una lunga vacanza e non dedicheranno più di 7 giorni a visitare la città. In questa situazione è facile dividere il Paese in due metà. Visita il nord e il centro in un viaggio, il sud e il resto del centro nel secondo.

Per non essere troppo colorato, aggiungo solo che il numero di attrazioni da vedere in Portogallo non può essere raggiunto nemmeno durante una lunga vacanza di 2 settimane. È vero che proporrò un piano di due settimane, ma avverto chiunque voglia intraprenderlo che è estremamente intenso. Non c'è un solo giorno pigro in esso. Ogni giorno è pieno fino all'orlo. Per vedere tutto con calma e avere una giornata di riposo di tanto in tanto, sono necessarie almeno tre settimane. Per questo motivo, analizzando i costi del noleggio di un'auto, ho previsto anche la versione per tre settimane di noleggio.
Mi è chiaro che non molte persone potranno trascorrere tre settimane qui, ma se qualcuno trova tempo e risorse, lo incoraggio. Sono convinto che questo sarà uno dei viaggi più menzionati di tutti i tempi.

Alloggio in Portogallo

Il Portogallo ha ottime strutture ricettive. Il mio viaggio passerà anche attraverso attrazioni molto interessanti ma meno evidenti, isolate e meno accessibili. Naturalmente in questi luoghi la scelta dell'alloggio sarà più ridotta, oppure dovrete cercare un alloggio da qualche parte nelle vicinanze. Includerò collegamenti utili accanto alle descrizioni delle attrazioni per facilitare la ricerca. Preparo i collegamenti in modo tale che: contenere filtri bloccare offerte che non ci interessano, ad esempio provenienti da luoghi molto distanti. Vale la pena iniziare la ricerca con questi link. Risparmiano molto tempo.

Portogallo - mappa delle attrazioni turistiche

È il momento della mappa più importante di questo articolo, ovvero la mappa delle attrazioni del Portogallo. È il mio strumento principale quando pianifico un viaggio e sarà anche il tuo strumento principale. Vale la pena spendere un po' di tempo per conoscerlo e verificare la posizione dei luoghi che ti interessano. Facendo clic sulla mappa si aprirà un'immagine a risoluzione più elevata che è possibile ingrandire.

C'è anche una mappa del Portogallo disponibile come file PDF con possibilità di zoom e collegamenti rapidi a descrizioni e coordinate GPS. Una versione della mappa che può essere scaricata sul tuo telefono (e computer) può essere trovata in una voce separata: Portogallo - Mappa turistica PDF. Oltre alla mappa, la voce contiene anche una breve istruzione sul suo utilizzo.

Se pianifichi il tuo viaggio da solo, inizia scegliendo i luoghi che sono più importanti per te e che non vuoi perdere al 100%. Poi, a seconda del tempo che hai e del percorso delineato dalle principali attrazioni, aggiungi al percorso ciò che sarà in arrivo e il piano è pronto!

Portogallo: mappa delle attrazioni turistiche e programma delle visite turistiche

Come puoi facilmente vedere, ogni attrazione segnata sulla mappa ha il proprio numero. Più avanti nel testo sotto questo numero troverai ulteriori informazioni relative a una determinata attrazione. Si tratterà principalmente di una breve descrizione e di alcune informazioni importanti (se necessarie).
Solitamente accanto ad ogni attrazione metto le coordinate GPS del parcheggio più vicino e (se necessario) coordinate aggiuntive di punti chiave che ti aiuteranno ad arrivare nel posto giusto. Usa questi dati!
Sono molto semplici da usare. Basta fare clic sul collegamento accanto a loro e la navigazione si avvierà automaticamente e calcolerà il percorso verso la tua destinazione (non dimenticare di cambiare la navigazione dalla modalità pedonale alla modalità auto o viceversa).

Molte delle attrazioni (ad esempio Lisbona, Grotta di Benagil, ecc.), oltre alla breve descrizione inclusa in questo piano, hanno anche studi separati e più dettagliati. Se tali studi esistono, troverai i collegamenti ad essi in queste descrizioni. Vale la pena visitarli perché contengono un'enorme quantità di dati utili, consigli pratici, foto aggiuntive, mappe situazionali dettagliate, ecc. Sto gradualmente creando nuove voci, quindi ci saranno più collegamenti a descrizioni estese.

Piano turistico del Portogallo

Te lo dico subito: questo piano è uno dei piani migliori con il più alto grado di intensità. Da esso sgorgano in ruscelli gli oggetti distinti dall'UNESCO, per non parlare di altre attrazioni che non sono in alcun modo inferiori a quelle inserite nella lista dell'UNESCO. La maggior parte delle persone che vorranno farlo non riusciranno a completarlo nella sua interezza. Quindi mi chiedi perché ho preparato un piano del genere? Il motivo è semplice e tra un attimo penserete che l'ho abilmente inventato io. Davo per scontato che non tutti fossero interessati alla stessa cosa. Pertanto, se il piano non fosse così denso, rimuoverne un’attrazione creerebbe un buco. Per me, buttare via ciò che ti interessa di meno non mi disturba affatto, perché ci sono molti altri suggerimenti proprio accanto. Quindi puoi andare avanti e sbarazzarti di ciò che non vuoi e ci sarà ancora qualcosa da guardare. Intelligente, vero?

Il piano turistico segue il percorso mostrato sulla mappa sopra che mostra la posizione delle attrazioni. Ho inserito il percorso in Google Maps e ne ho controllato la lunghezza.

La lunghezza dell'intero itinerario turistico del Portogallo misurata da Google Maps

Come puoi vedere dallo screenshot di Google Map sopra, la lunghezza totale del percorso è di ca 2 000 km, e il tempo di viaggio è di 24 ore in totale (se guidi senza pause). Tuttavia, queste cifre non dovrebbero essere considerate vincolanti. In pratica otterrai sicuramente più chilometri e più ore. È lecito ritenere che guiderai per un totale di 2 500 km, e in macchina spenderai mediamente ca ore 2,5. A volte sarà di più (come sulla strada per Piodao i Monsanto), e talvolta meno (come durante le visite turistiche Lisbona o Porto, dove probabilmente non salirai affatto in macchina).
A prima vista, il piano non sembra affatto difficile, ma il suo onere principale non sono i viaggi, ma il numero e le lunghe attrazioni pianificate. Vediamo quindi nel dettaglio l'intero viaggio.

giorno 1 – Lisbona (1)

Ho dedicato un giorno a Lisbona. Non è davvero molto. Tuttavia, non ti lascio a mani vuote dicendoti: hai un giorno a Lisbona e affrontalo da solo. Oh, no, no! Naturalmente ho preparato un programma per visitare Lisbona in un giorno e l'ho condiviso in uno speciale Guida di Lisbona – [clicca].

Se decidi di trascorrere più tempo a Lisbona (1), nella stessa guida troverai spunti per una visita più lunga nella capitale del Portogallo.

giorno 2 – Sintra (2)

È necessario riservare un giorno a Sintra (2). Non è possibile farlo in meno tempo. Sintra (e soprattutto Palazzo Pena) è una delle attrazioni più popolari in questa parte d'Europa ed è quasi sempre affollata. Nella stagione estiva si può presumere che le persiane siano molto affollate. Quindi ti suggerisco di visitare la città molto presto la mattina e di iniziare dal Palazzo Pena.

giorno 3 – Cascais (3), Estoril (4) e qualcosa per dessert

Via di transito: Lisbona (1) – Cascais (3) – Cabo da Roca (3.1) – Queluz (3.2) – Lisbona (1)
Durata del viaggio: 100 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 2 h

Giorno 3, percorso: Lisbona (1) – Cascais (3) – Cabo da Roca (3.1) – Queluz (3.2) – Lisbona (1)

Il terzo giorno andremo sulla costa del Portogallo e prenderemo un po' di aria di mare. Ci sarà anche del tempo per sedersi sulla spiaggia per un po'. Lasciamo Lisbona e andiamo a Cascais (3). Visitiamo la piccola Cascais (3), poi andiamo sul lungomare che costeggia il mare e camminiamo fino a Estoril (4). Lungo il percorso ammiriamo il mare, le rocce, gli yacht e gli edifici costieri. Alle mura difensive di Estoril (4) facciamo dietrofront e torniamo alla macchina a Cascais (3).
Allora hai due opzioni:
- Primo è un viaggio a Cabo da Roca (3.1), la terra più occidentale dell'Europa continentale, con splendide viste sulla costa rocciosa, e poi una visita al bellissimo Palazzo Reale di Queluz (3.2)
- secondo è un ritorno a Lisbona (1) e vedere ciò che non abbiamo potuto vedere il primo giorno. Lungo il percorso potrete anche fermarvi al Palazzo Reale di Queluz (3.2).

giorno 4 – Obidos (5), Alcobaca (7), Nazaré (6)

Via di transito: Lisbona (1) - Obidos (5) - Alcobaça (7) - Nazare (6)
Durata del viaggio (senza possibilità di ritorno a Obidos): 140 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 2 h

Giorno 4, itinerario: Lisbona (1) – Obidos (5) – Alcobaca (7) – Nazare (6)

Il quarto giorno lasciamo la zona di Lisbona e ci dirigiamo a Obidos, sito UNESCO situato a 85 km (5). La città è circondata da un muro difensivo medievale originale completamente conservato e presenta strade pittoresche, strette e acciottolate. Lungo le strade ci sono case dipinte nel tradizionale bianco, abbondantemente decorate con fiori.
Da Obidos (5) andiamo ad Alcobaca (7). L'attrazione principale della piccola e molto piacevole cittadina è il monastero (Mosteiro de Alcobaca), dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.
La tappa successiva del programma è Nazaré, situata in riva all'oceano e conosciuta per le onde più grandi del mondo (6). La probabilità di vedere onde giganti in estate è scarsa, poiché si verificano principalmente in inverno (da novembre a febbraio). Nazaré si presta bene come base per questa giornata. Essendo una popolare destinazione turistica, offre un'ampia scelta di alloggi e una varietà di gastronomia.
Un'altra idea allettante per il pernottamento è la medievale Obidos, che sembra davvero bella sotto l'illuminazione artificiale della sera. Sfortunatamente, il ritorno da Nazare a Obidos richiede altri 40 km.

giorno 5 – Batalha (8), Fatima (9), Tomar (10)

Via di transito: Nazare (6) – Batalha (8) – Fatima (9) – Tomar (10) – Coimbra (11)
Durata del viaggio: 160 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 2 h 30 min

Giorno 5, percorso: Nazare (6) – Batalha (8) – Fatima (9) – Tomar (10) – Coimbra (11)

Inizieremo il giorno successivo con la visita ad un altro sito UNESCO. Il monastero di Batalha (8) è stupendo. Consiglio vivamente di inserirlo nella lista delle cose da vedere. La situazione è simile con il Monastero dei Templari di Tomar (10) (anch'esso sulla lista dell'UNESCO). Non so quante volte ho riguardato le foto di questi luoghi e il solo ricordo mi regala una piacevole emozione. Per quanto riguarda Fatima (9), sarà sicuramente molto emozionante per i credenti e le persone interessate agli eventi legati a questo luogo. Dal punto di vista architettonico Fatima è molto più debole rispetto agli altri due edifici, ma non si viene qui per l'architettura.
A fine giornata consiglio di andare a Coimbra per la notte (11). Potrai sentire l'atmosfera serale della città, sederti in un posto dove puoi ascoltare il fado dal vivo e fare un giro turistico la mattina dopo la colazione.

giorno 6 – Coimbra (11), Aveiro (12)

Via di transito: Coimbra (11) – Aveiro (12) – Porto (13)
Durata del viaggio: 142 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 1 h 45 min

Giorno 6, percorso: Coimbra (11) – Aveiro (12) – Porto (13)

Il sesto giorno della mattina è dedicato alla visita di Coimbra (11), inclusa l'Università di Coimbra, che è nella lista dell'UNESCO. Nella seconda parte della giornata andiamo nella pittoresca Aveiro (12).
Prima di sera vi consiglio di andare a Porto (13) e di pernottare lì, così da avere tutta la giornata successiva per esplorare la città.

giorno 7 – Oporto (13)

È necessario trascorrere l'intera giornata e la serata a Porto (la città vecchia nella lista dell'UNESCO), quindi qui è possibile anche un altro pernottamento. Inutile dire che dopo una giornata a Porto potreste sentirvi un po' insoddisfatti, ma in compenso riuscirete sicuramente a vedere molto. Un solido piano turistico farà sicuramente un buon lavoro.

giorno 8 – Braga (14), Lamego (15)

Via di transito: Porto (13) – Braga (14) – Lamego (15)
Lunghezza del giro: 193 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 2 h 15 min

Giorno 8, percorso: Porto (13) – Braga (14) – Lamego (15)

Consiglio di lasciare Porto subito dopo la colazione e senza inutili ritardi. Nei piani odierni c'è Braga (14), una delle città cristiane più antiche del mondo, nonché una delle città più antiche del Portogallo (Santuario del Bom Jesus do Monte a Braga nella lista dell'UNESCO).
Purtroppo il piano non prevede il pernottamento a Braga e dopo aver visitato la città, ci rechiamo a Lamego (15) situata nella valle del Douro.

giorno 9 – Valle del Douro (16)

Trascorreremo il nono giorno del viaggio nella pittoresca valle del Douro. È ricca di splendidi vigneti, sparsi ampiamente sui pendii a cascata, tra i quali si snoda il fiume Douro, il più grande della penisola iberica. Il paesaggio della valle del Douro è così originale che è stato inserito nella lista dell'UNESCO. Un itinerario suggerito per esplorare la valle e i vigneti, insieme alle coordinate dei punti panoramici, si trova più avanti nel testo, nella descrizione della Valle del Douro (16).

giorno 10 – Almeida (17), Piodao (18)

Via di transito (versione con visita ad Almeida): Lamego (15) – Almeida (17) – Piodao (18)
Lunghezza del giro: 323 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 4 h

Giorno 10, itinerario (versione visita Almeida): Lamego (15) - Almeida (17) - Piodao (18)

Questa giornata è l'inizio del viaggio verso il sud del Portogallo lungo il confine orientale del paese. Torneremo a vedere il mare tra qualche giorno. Per ora faremo un giro nei paesi più piccoli e lungo sentieri molto meno frequentati. Per me questa parte del viaggio è stata estremamente piacevole. Mi piace avere molto spazio intorno a me e la libertà mentre esploro. In questa parte del Portogallo non ti lamenterai della folla eccessiva.
Purtroppo sarà un percorso lungo e faticoso. Particolarmente difficile il tratto tra Almeida (17) e Piodao (18). Avvicinandosi a Piodao (18), a seconda della navigazione, la strada potrebbe diventare sempre più stretta, tecnicamente peggiore e più tortuosa. Su tratti lunghi può essere la larghezza di un'auto e per sorpassare un altro veicolo sarà necessario cercare posti speciali. Questo frammento deve essere superato molto lentamente e con attenzione.
Piodao (18) è il punto più difficile da raggiungere dell'intero tour del Portogallo e arrivarci richiede molta determinazione. Il villaggio di pietra è nascosto da qualche parte tra le vaste colline e dà l'impressione della fine del mondo. Chi ama questo tipo di atmosfera sarà soddisfatto.
Se non avete intenzione di pernottare a Piodao (18), oppure a causa dell'esiguo numero di posti letto non siete riusciti a trovare un posto libero e dopo aver visitato Piodao (18) dovete proseguire fino al vostro alloggio, valutate di rinunciare a visitare la prima località: Almeida ( 17). In questo modo guadagnerai circa 3 ore (trasferimento + visita turistica ad Almeida) per arrivare da Piodao (18) all'alloggio previsto.

Via di transito (versione senza Almeida): Lamego (15) – Piodao (18)
Lunghezza del giro: 155 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 2 h

giorno 11 – Piodao (18), Monsanto (19), Marvão (20)

Via di transito: Piodao (18), Monsanto (19), Marvão (20)
Lunghezza del giro: 270 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 4 h 30 min

Giorno 11, percorso: Piodao (18), Monsanto (19), Marvao (20)

Per il secondo giorno consecutivo faremo un giro abbastanza impegnativo, soprattutto a causa della strada che da Piodao (18) porta a Monsanto (19). Questa parte del percorso è lunga poco più di 100 km ma richiede circa 2 ore e 30 minuti. Tuttavia, la Monsanto (19) vale la pena, perché è sicuramente un posto unico al mondo. Difficile trovarne un altro così insolito.
Alla fine della giornata raggiungeremo la splendida località Marvao (20), dove vale la pena pernottare. In questa parte del Portogallo il tempo scorre in modo completamente diverso e probabilmente ti piacerà questa atmosfera. Vorrai rimanere qui al 100% per molto più tempo di un solo giorno.

giorno 12 – Elvas (21), Evora (22)

Via di transito: Marvão (20), Elvas (21), Evora (22)
Lunghezza del giro: 170 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 2 h 30 min

Giorno 12, percorso: Marvão (20), Elvas (21), Evora (22)

Oggi la strada ci porterà ad altre due città, entrambe inserite nella lista del patrimonio culturale dell'UNESCO. Questa è probabilmente una raccomandazione sufficiente per vedere Elvas (21) ed Evora (22). Il percorso (per fortuna dell'autista) è decisamente più breve e più facile rispetto ai giorni precedenti. La parte più difficile del viaggio è già alle nostre spalle, quindi non ci saranno grosse difficoltà fino alla fine del viaggio.

ATTENZIONE!
Sulla strada da Elvas a Evora potrete fermarvi e visitare il castello situato su una collina vicina, non lontano dalla strada principale evoramonte.

Parcheggio davanti alle mura del Castello di Evoramonte, Coordinate GPS:
38°46’21.7″N 7°42’50.9″W
38.772698, -7.714134 - fare clic e instradare

giorno 13 – Monsaraz (23), Faro (24)

Via di transito: Evora (22), Monsaraz (23), Faro (24)
Lunghezza del giro: 290 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 3 h 30 min

Giorno 13, percorso: Evora (22), Monsaraz (23), Faro (24)

Oggi raggiungeremo la punta meridionale del Portogallo, la pittoresca costa dell'Algarve. Tuttavia, prima di iniziare a goderci le bellissime spiagge lungo il percorso, ancora una sosta a Monsaraz (23). La ricompensa per il viaggio fin qui sarà il tramonto, che potrete trascorrere quella giornata con una bibita fresca in riva al mare a Faro (24). Una prospettiva piacevole, non è vero?

giorno 14 – Benagil (25), Lagos (26)

Via di transito: Faro (24), Benagil (25), Lagos (26)
Lunghezza del giro: 100 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 1 h 30 min

Giorno 14, percorso: Faro (24), Benagil (25), Lagos (26)

Oggi esploreremo la costa dell'Algarve e ammireremo le meraviglie che la natura ha creato qui. Da un lato, dopo un lungo viaggio intorno al Portogallo, viene voglia di riposarsi un po' al sole e in riva all'acqua, ma dall'altro la costa è così meravigliosa che sarebbe un peccato non vedere qualche luoghi spettacolari. La scelta è tua.

giorno 15 – ritorno a Lisbona (1)

Via di transito: Faro (24), Lisbona (1)
Lunghezza del giro: 278 km
Tempo di guida (senza pause e tempo di visita): 2 h 45 min

Giorno 15, percorso: Faro (24), Lisbona (1)

Questo è l'ultimo giorno del nostro viaggio. Ci aspetta un viaggio puramente tecnico, senza soste lungo il percorso. Sarà sicuramente triste che questa avventura finisca, ma per esperienza personale so che le foto e i ricordi di questo viaggio compenseranno presto la tristezza. Rimarranno solo bei ricordi e un sorriso sul tuo viso, che è quello che ti auguro!

Descrizione delle attrazioni lungo il percorso del viaggio

1. Lisbona
Lisbona, Portogallo

Visitare Lisbona è puro piacere. La capitale del Portogallo merita una voce a parte ed un piano a parte. Un programma turistico ben studiato può essere trovato in una voce separata: Lisbona – programma di visite turistiche [clicca]. Di seguito includerò solo alcune importanti informazioni pratiche.

Se noleggi un'auto all'aeroporto e ti dirigi verso il centro di Lisbona, ti consiglio di andare prima in hotel, lasciare l'auto nel parcheggio dell'hotel e andare a piedi ad esplorare la città o (se necessario) prendere un po' di trasporto pubblico. Se il tuo hotel si trova vicino alla metropolitana, sarà molto utile, perché una delle sue stazioni è proprio sotto il primo punto del piano turistico della città (coincidenza? :))

Tuttavia, se hai intenzione di pernottare fuori Lisbona e hai bisogno di lasciare l'auto da qualche parte in centro, di seguito troverai i dettagli di un ampio parcheggio sotterraneo cittadino. È a pagamento, ma ti consiglio di usarlo comunque. Nel centro di Lisbona ogni centimetro vale oro e la maggior parte dei parcheggi sono riservati ai proprietari di immobili e ai residenti della città. Non consiglio di scherzare con il parcheggio e di provare a parcheggiare da qualche parte allungando i regolamenti. Questa può essere una lezione costosa. Questa regola si applica ai luoghi più popolari. Non cercare di infrangere le regole.

check out: prezzi degli alloggi a Lisbona – [clicca]

Parcheggio nella piazza della città (Parque Praça do Município), coordinate GPS:
38°42’28.8″N 9°08’22.5″W
38.707996, -9.139574 - fare clic e instradare

2. Sintra
Palazzo Pena, Sintra, Portogallo

Come ho già detto (nella descrizione del percorso), è meglio iniziare a visitare Sintra al mattino presto dal Palazzo Pena.
Il palazzo apre alle 9:00 e a quest'ora vale la pena arrivarci e cercare un parcheggio. Poi diventa rapidamente affollato e angusto e la situazione peggiora di minuto in minuto.
Se segui il mio consiglio, ci sono buone probabilità che tu possa parcheggiare gratuitamente presso “Estrada da Pena”, che è la strada di accesso al Castello Moresco e al Palazzo Pena. La strada è stretta e si snoda per circa 3 km. Nel tratto in cui è dipinto ai bordi della strada linea gialla si applica rigorosamente Parcheggio vietato. È possibile parcheggiare solo negli spazi contrassegnati da linee bianche e al di fuori della linea bianca continua.
La Estrada da Pena è a senso unico, quindi se non trovi parcheggio la strada ti riporterà in città. Poi hai due opzioni: fare un altro giro cercando un parcheggio oppure parcheggiare in città, vicino alla fermata autobus turistico 434 e in ca 4 EUR a persona prendere un autobus per il palazzo. Devi prendere la decisione sul posto, a seconda della situazione attuale.

vedi: linea autobus 434 – [clicca]

I biglietti d'ingresso sono una questione separata. Vale sicuramente la pena prendersene cura in anticipo e acquistarli online. Così potrai entrare senza fare la fila ed evitare il fastidio della fila alla cassa. Purtroppo i biglietti per gli orari di ingresso più anticipati vengono venduti per primi (tutti vogliono evitare la folla). Quando ho controllato la disponibilità durante la creazione di questa voce, i biglietti d'ingresso successivi con ingresso alle 9:30 erano disponibili dopo oltre 2,5 mesi.

check out: biglietti d'ingresso al Palazzo Pena – [clicca]

I pacchetti di biglietti sembrano essere un'opzione interessante e questo ha attirato la mia attenzione Pacchetto Lisbona-Sintra Pass – [clicca], che nel momento in cui scriviamo costa 49€.

Il pacchetto include:
– City card Lisboa Card (ovvero accesso a 38 musei, tra cui Torre de Belém e Mosteiro dos Jerónimos)
– viaggi gratuiti illimitati a Lisbona: autobus, metropolitana, tram (incluso tram 28) e ascensori (inclusa Santa Justa)
– viaggio gratuito in treno per Sintra e Cascais
– ingresso al Palazzo Pena a Sintra
– ingresso al Castello Moresco di Sintra
– audioguida telefonica a Sintra
– audioguida telefonica per Lisbona
Penso che valga la pena considerare seriamente questa opzione di acquisto dei biglietti.

Naturalmente la gente viene a Sintra non solo per il Palazzo Pena. Sintra è una vasta area piena di luoghi e palazzi interessanti. Gli altri posti sono un po' meno difficili in termini di accessibilità, quindi sarà più facile che al Palazzo Pena.

Monastero dei Cappuccini a Sintra

Dedicherò un ampio capitolo a parte alla visita di Sintra, ma qui menzionerò solo alcune delle attrazioni più importanti che vale la pena vedere:
- Castello Moresco (Castelo dos Mouros) – controlla biglietti d'ingresso [clicca]
- Monastero dei Cappuccini (Convento dei Capuchos)
– palazzo e parco Quinta da Regaleira - dai un'occhiata biglietti d'ingresso [clicca]
- Palazzo Nazionale (Palácio Nacional de Sintra) – controlla biglietti d'ingresso [clicca]
- Palazzo Monserrate (Palácio de Monserrate) – controlla biglietti d'ingresso [clicca]

check out: prezzi dell'alloggio a Sintra – [clicca]

Parcheggio sulla strada vicino al Castello Moresco (Castelo dos Mouros), coordinate GPS:
38°47’24.2″N 9°23’22.0″W
38.790058, -9.389450 - fare clic e instradare

Porta al Palazzo Pena (Palácio Nacional da Pena), coordinate GPS:
38°47’16.7″N 9°23’15.4″W
38.787959, -9.387623 - fare clic e instradare

3. Cascais
Cascais, Portogallo

Cascais è una piccola ma piacevole cittadina turistica balneare. La maggior parte delle attrazioni sono concentrate attorno al centro cittadino e vicino alla costa.
Cascais può essere visitata senza bisogno di una pianificazione dettagliata, anche in modo intuitivo. Il parcheggio che ho scelto, le cui coordinate sono riportate di seguito, si trova letteralmente tra due attrazioni della città: la Casa della Storia di Paula Rego e il parco cittadino Marechal Carmona. Quindi dirigiti verso il porto turistico e poi lungo la costa fino a Estoril. Incontrerai quasi tutte le attrazioni durante questa semplice passeggiata.

check out: prezzi dell'alloggio a Cascais – [clicca]

Cascais - parcheggio vicino alle attrazioni più interessanti, coordinate GPS:
38°41’39.0″N 9°25’26.3″W
38.694154, -9.423979 - fare clic e instradare

Cascais - parcheggio alternativo, se non c'era spazio sul primo, coordinate GPS:
38°41’35.7″N 9°25’33.5″W
38.693238, -9.425958 - fare clic e instradare

3.1. Capo da Roca
Cabo da Roca, Portogallo

Cabo de Roca è la parte più occidentale del continente europeo. Non puoi andare più a ovest sulla terraferma europea. Può sembrare niente, ma sapere di trovarsi sul pezzo di terra più sporgente, all'estremità del continente, è piuttosto piacevole.
A proposito, è un punto di vista piuttosto interessante. Vale la pena visitare Cabo de Roca. Se sei fortunato, forse incontrerai onde tempestose :)

check out: prezzi alloggio vicino Cabo da Roca – [clicca]

Parcheggio al belvedere di Cabo da Roca, Coordinate GPS:
38°46’50.1″N 9°29’52.0″W
38.780580, -9.497763 - fare clic e instradare

3.2. Palazzo reale di Queluz (porto: Palácio Real de Queluz)
Palazzo Reale di Queluz, Portogallo

A volte chiamato il "matrimonio portoghese", il palazzo di Queluz è uno degli ultimi grandiosi edifici rococò costruiti in Europa. Doveva servire come residenza reale estiva, ma la storia racconta che per qualche tempo fu la residenza reale ufficiale. Quindi non sorprende che il palazzo sia davvero sorprendente. Le decorazioni, gli interni e gli arredi sono di altissimo livello reale. Bellezza e ricchezza uniche.

check out: prezzi dell'alloggio a Queluz – [clicca]

Parcheggio presso il palazzo di Queluz, Coordinate GPS:
38°45’02.4″N 9°15’28.6″W
38.750657, -9.257956 - fare clic e instradare

4. Estoril

Estoril è una destinazione, ma solo come passeggiata costiera da Cascais. Non ha senso guidare l'auto solo fino a Estoril, a meno che tu non voglia camminare lungo la costa, ma nella direzione opposta. Quindi parti da Estoril e vai a Cascais e ritorno.
Inserisci qui sotto le coordinate del punto finale della tua passeggiata (mentre cammini da Cascais). A questo punto è necessario fare dietro front e ritornare alla propria auto a Cascais. Vicino a questo punto c'è anche un piccolo parcheggio.

check out: prezzi dell'alloggio a Estoril – [clicca]

Un punto di svolta quando si cammina da Cascais a Estoril, Coordinate GPS:
38°42’05.3″N 9°23’26.7″W
38.701462, -9.390745 - fare clic e instradare

5. Obidos
Obidos, Portogallo

La città medievale di Obidos è situata sulla cima di una collina ed è visibile da lontano. Un enorme castello domina la città e tutti gli edifici urbani sono strettamente circondati da un potente muro difensivo. Percorrendo la sommità delle mura difensive è possibile passeggiare per l'intera città.
Gli edifici interni di Obidos sono tipiche strade strette e medievali, fitte di piccoli edifici, con caratteristici muri imbiancati e innumerevoli fiori colorati.
In estate, a Obidos si tengono spesso festival a tema (festa del cioccolato, mercato medievale, ecc.), Durante i quali compaiono ulteriori attrazioni per le strade della città (bandiere, stendardi, mostre d'arte medievale).
Un prodotto locale di Obidos è un denso liquore alla ciliegia gija, a volte servito in un piatto di cioccolato. Non credo di aver bisogno di pubblicizzare questa combinazione di sapori. Raccomando!

check out: prezzi dell'alloggio a Obidos – [clicca]

Obidos – ampio parcheggio davanti alle mura difensive, Coordinate GPS:
39°21’32.0″N 9°09’23.5″W
39.358890, -9.156535 - fare clic e instradare
se non c'è posto in questo parcheggio, c'è un altro grande parcheggio a diverse decine di metri di distanza.

6. Nazaré

Nazaré è nota per le onde più grandi del mondo, generate qui dall'Oceano Atlantico. Surfisti da tutto il mondo vengono qui per cimentarsi in onde senza precedenti. Purtroppo in estate le onde non raggiungono mai la stessa altezza che in inverno. In inverno possono raggiungere i 30 metri (un tipico edificio di 4 piani è di circa 15 metri). Puoi vedere un campione delle onde da Nazare nel video qui sopra.
A proposito, Nazare è una città turistica popolare e molto visitata con belle spiagge. Perfetto per qualche momento di riposo durante un lungo viaggio.

check out: prezzi dell'alloggio a Nazare – [clicca]

Parcheggio al belvedere dalla scogliera di Nazare, Coordinate GPS:
39°36’18.3″N 9°04’42.7″W
39.605075, -9.078519 - fare clic e instradare

Faro con belvedere in cima alla scogliera di Nazare, Coordinate GPS:
39°36’16.5″N 9°05’04.7″W
39.604589, -9.084646 - fare clic e instradare

7. Alcobaça
Monastero di Alcobaça, Portogallo

Qui si incontrano i due fiumi tranquilli e insignificanti Alcoa e Baça. Il nome della cittadina che sorse alla confluenza dei fiumi è una combinazione naturale dei loro nomi: Alcobaca.
Inizialmente Alcobaca era una cittadina piccola e poco conosciuta. Cominciò a guadagnare fama quando il re Afonso Henriques del Portogallo decise che qui sarebbe stata costruita una chiesa per commemorare la riconquista della città di Santarém dai Mori. Nel tempo la chiesa fu trasformata in monastero affidato alla cura dell'Ordine Cistercense. È così che è nato uno dei monumenti più preziosi del Portogallo: il Monastero di Alcobaça (iscritto nella lista dell'UNESCO nel 1989).
Il Monastero di Alcobaca è la ragione principale per cui vengono in città per la maggior parte dei turisti, noi compresi. È associato a una storia molto drammatica, il cui personaggio principale è il re Pietro I del Portogallo e la sua amante Ines de Castro. Entrambi sono sepolti nel monastero e le loro lapidi sono considerate capolavori dell'arte scultorea.

controllo: prezzi dell'alloggio ad Alcobaca – [clicca]

Parcheggio vicino all'Abbazia Cistercense di Alcobaça, coordinate GPS:
39°32’56.9″N 8°58’31.2″W
39.549151, -8.975333 - fare clic e instradare

Ingresso principale dell'Abbazia cistercense di Alcobaça, Coordinate GPS:
39°32’53.6″N 8°58’48.6″W
39.548219, -8.980158 - fare clic e instradare

8. Batalha
Mosteiro de Santa Maria da Vitória, Batalha

Batalha è un'altra città portoghese dove veniamo a visitare solo un oggetto.
Il Mosteiro de Santa Maria da Vitória, o Monastero di Nostra Signora delle Vittorie, è uno degli edifici più belli che abbia mai visto. Le dimensioni, la portata, la diversità, la precisione della lavorazione... tutto ciò che puoi immaginare. Il monastero di Batalha è semplicemente senza parole. Una struttura straordinaria, deliziosa e unica da non perdere.
Il monastero è composto da più parti, quindi concedetevi almeno un'ora, o meglio ancora due ore, per visitarle. Devi vedere:
– sotto forma di rotonda monumentale, Cappelle incompiute (Capelas Imperfeitas),
– Cappella del Fondatore (Capela do Fundador),
– Chiostro Reale (Claustro Real),
– Sala Capitolare, Vecchio Refettorio,
– Chiostro di Alfonso V (Claustro D. Alfonso V)
- Chiesa

Per formalità aggiungo solo che il monastero è nella lista dell'UNESCO.

check out: prezzi dell'alloggio a Batalha – [clicca]

Parcheggio presso il monastero di Bataha, coordinate GPS:
39°39’37.1″N 8°49’31.0″W
39.660301, -8.825278 - fare clic e instradare

9. Fatima
Centro di pellegrinaggio a Fatima, Portogallo

Fatima è soprattutto un centro di pellegrinaggio di fama mondiale e un centro del culto mariano dei fedeli della Chiesa cattolica. È stato creato ed è direttamente correlato alle apparizioni mariane importanti per la Chiesa. Il primo ebbe luogo nel 1758. La Madre di Dio apparve ad una pastorella muta restituendole la voce. In segno di gratitudine per la guarigione, il padre della ragazza costruì una cappella nel villaggio.
Meno di 200 anni dopo, nel 1917, qui ebbero luogo una serie di apparizioni di Fatima, quando la Madonna apparve più volte a Francesco e Giacinta Marto e Lucia dos Santos, donando loro la cosiddetta I segreti di Fatima.

A parte l'aspetto religioso, il Santuario di Fatima non è un edificio dall'architettura unica. Quindi se per te la sfera religiosa è meno importante, questo punto non è obbligatorio.

check out: prezzi dell’alloggio a Fatima – [clicca]

Diversi parcheggi adiacenti vicino al Santuario di Fatima, Coordinate GPS:
39°37’39.5″N 8°40’45.7″W
39.627626, -8.679362 - fare clic e instradare

10. prendere
Monastero dei Templari a Tomar, Portogallo

Tomar è un'altra città la cui visita è dominata da un oggetto: Monastero dei Templari. Tuttavia, prima di scrivere qualche parola sul monastero, vorrei consigliare vivamente di visitare la piazza del mercato di Tomar. È davvero bello e circondato da splendidi edifici (municipio, chiesa di São João Baptista con campanile storico, case borghesi).

L'attrazione principale di Tomar, o Convento dell'Ordine di Cristo (Convento de Cristo - nella lista dell'UNESCO), prima che acquisisse il nome attuale, era il quartier generale principale dei Templari in Portogallo. Quando il potere in rapida crescita dell'Ordine dei Templari iniziò a minacciare i più grandi sovrani e paesi d'Europa (incluso il re Filippo VI di Francia il Bello, che contrasse un enorme debito con i Templari e non fu in grado di ripagarlo), il re di Francia ha intrapreso un'azione vertiginosa, condotta nella massima segretezza. All'alba del 13 ottobre 1307 arrestò inaspettatamente tutte le figure significative dell'ordine (diverse centinaia dei monaci più importanti in totale). I monaci rinchiusi nelle segrete furono sottoposti a severe torture per ottenere confessioni sull'eresia esistente nell'ordine. Dopo aver forzato le confessioni e sfruttando la sua influenza in Vaticano, il re di Francia convinse papa Clemente V a sciogliere l'ordine. È vero che Clemente V cercò di condurre autonomamente processi e interrogatori dei monaci arrestati, ma fallì. Prima di ciò, il re Filippo IV di Francia riuscì a bruciare sul rogo tutti i Templari. Nel 1314 l'Ordine dei Templari cessò di esistere (nel marzo di quell'anno fu bruciato sul rogo a Parigi il Gran Maestro dell'Ordine Giacobbe di Molay).
Quattro anni dopo (nel 1318), grazie al re Dionisio, l'ordine in Portogallo tornò in vita sotto un nuovo nome: Ordine dei Cavalieri di Cristo, e il monastero di Tomar divenne di loro proprietà. Quasi fino alla fine del XVI secolo, l'Ordine dei Cavalieri di Cristo gestì e ampliò intensamente il monastero, e uno dei suoi Gran Maestri fu lo stesso Enrico il Navigatore, lo scopritore di Madeira, delle Azzorre e delle Isole di Capo Verde.
Oggi qui possiamo ammirare un'architettura straordinaria e decorazioni sorprendenti. Dopo aver visitato diversi posti in precedenza, potresti pensare che nulla ti sorprenderà più. A Tomar scoprirai che ti sbagliavi. Ti sorprenderà e ti delizierà.

Fatto interessante:
Era un venerdì il giorno in cui il re di Francia arrestò i Teplari (13 ottobre 1307). Da qui nasce la sfortunata superstizione del "venerdì 13".
All'interno di ciascuno appare la data "Venerdì 13". almeno una volta, ma un massimo di tre volte.

maggiori informazioni le trovate nello speciale voce sulla visita a Tomar – [clicca]

check out: prezzi dell'alloggio a Tomar – [clicca]

Parcheggio sotterraneo proprio accanto alla piazza del mercato, nella parte storica di Tomar, Coordinate GPS:
39°36’14.2″N 8°24’56.4″W
39.603948, -8.415675 - fare clic e instradare
da questo parcheggio è molto vicino al monastero dell'Ordine di Cristo, quindi puoi arrivarci a piedi.

Un piccolo parcheggio davanti al monastero dell'Ordine di Cristo, Coordinate GPS:
39°36’14.3″N 8°25’02.2″W
39.603976, -8.417276 - fare clic e instradare

11.Coimbra
Università di Coimbra, Portogallo

Coimbra è un luogo unico sulla mappa del Portogallo. La città fu la prima capitale del Regno del Portogallo e sede dei monarchi. Qui sono nati sei re del Portogallo, da qui proviene la prima dinastia reale portoghese e qui opera la più antica e prestigiosa università portoghese: Universidade de Coimbra.
Vale la pena dedicare almeno mezza giornata e una serata alla scoperta della città. Durante la giornata conosceremo le principali attrazioni:
– università (Universidade de Coimbra)
– Cattedrale Nuova (Se Nova) del 1554
– Chiesa di San Salvatore
– chiesa (ex cattedrale, la più antica del Portogallo) Se Velha
– Chiesa Igreja de Santa Cruz (del 1131) – all’interno sono sepolti i primi due sovrani del Portogallo: Alfonso I il Conquistatore e Sancho I
– il monastero di Santa Clara-a-Nova (1649), con la tomba della patrona della città, la regina Isabella.
– le rovine del monastero di Santa Clara-a-velha
– Palazzo Quinta das Lágrimas, attualmente trasformato in un hotel di lusso

Vale la pena trascorrere la serata alla ricerca di musicisti di strada che eseguono un genere specifico di musica di Coimbra: il fado. Il Fado di Coimbra è cantato solo da uomini vestiti con abiti tradizionali studenteschi con l'accompagnamento di una caratteristica chitarra portoghese. Da nessuna parte puoi ascoltare il fado così bene come qui.

Sfortunatamente, parcheggiare un’auto a Coimbra è sempre una sfida. Non c'è sempre abbastanza spazio. Di seguito sono riportate le coordinate di diverse località convenienti.

check out: prezzi dell'alloggio a Coimbra – [clicca]

Parcheggio pubblico sotterraneo a pagamento, Coordinate GPS:
40°12’19.6″N 8°25’33.7″W
40.205447, -8.426031 - fare clic e instradare

Parcheggio vicino al centro storico, accanto al giardino botanico, coordinate GPS:
40°12’13.3″N 8°25’32.9″W
40.203691, -8.425794 - fare clic e instradare

Parcheggio multipiano a pagamento vicino al centro storico, Coordinate GPS:
40°12’36.5″N 8°25’54.2″W
40.210142, -8.431720 - fare clic e instradare

Ultima possibilità di parcheggiare sull'altra sponda del fiume al Micro Museu de Santa Clara, di fronte al centro storico, coordinate GPS:
40°12’17.9″N 8°25’56.1″W
40.204981, -8.432252 - fare clic e instradare

12.Aveiro
Barca Moliceiro nei canali di Aveiro, Portogallo

Piacevole da guardare, l'Aveiro ha innegabilmente il suo carattere. A causa dei canali della città, sui quali navigano pittoresche imbarcazioni (Moliceiro) è spesso chiamata la Venezia portoghese. In effetti, è un'associazione naturale che si impone, anche se le dimensioni, la bellezza e il numero di canali di Aveiro, ovviamente, non possono essere paragonati a Venezia. Quindi ti consiglio di non aspettarti un'esperienza tipo Venezia. Indipendentemente da ciò, i canali, le barche, le case colorate sul lungomare e le case popolari lungo le strade creano un'atmosfera piacevole.
Il modo migliore per conoscere la città è navigando attraverso i canali e la crociera dura solitamente circa un'ora. Biglietti per la crociera Moliceiro – [clicca] può essere prenotato on-line.

check out: prezzi degli alloggi ad Aveiro – [clicca]

Mentre sei ad Aveiro, vale la pena visitare il famoso... case sulla spiaggia a strisce Costanova. Una piccola cittadina turistica balneare adiacente a fantastiche ed estese spiagge. I cottage di pescatori, le strade di ciottoli, il mercato del pesce e la brezza dell'oceano creano un'atmosfera davvero fantastica.

controllo: prezzi degli alloggi a Costa Nova – [clicca]

Capanne sulla spiaggia a strisce in Costa Nova, Portogallo

Parcheggio ad Aveiro vicino al caratteristico ponte e ai canali, Coordinate GPS:
40°38’39.3″N 8°39’24.2″W
40.644250, -8.656722 - fare clic e instradare

Parcheggio accanto alle caratteristiche case a strisce di Costa Nova, Coordinate GPS:
40°36’42.8″N 8°44’58.9″W
40.611884, -8.749702 - fare clic e instradare

13. porto
Porto, Portogallo

Non è necessario incoraggiare nessuno a visitare Porto. La vecchia e bellissima città, situata sulle acque del fiume Douro che qui sfocia nell'oceano, ti assorbirà sicuramente per lunghe ore. Una passeggiata per Porto può essere a volte impegnativa, perché la città è stata costruita su un lungomare piuttosto ripido e irregolare, ma grazie a questo, qui ogni tanto vi imbatterete in scorci, panorami, punti panoramici fantastici.
Porto riceverà una guida separata da parte mia (che viene creata lentamente), quindi presto ci sarà un collegamento speciale qui. Per ora, però, inserirò solo le coordinate che vi permetteranno di raggiungere facilmente il parcheggio vicino al centro città, così da poterlo esplorare in modo rapido ed efficiente.

check out: prezzi degli alloggi a Porto – [clicca]

Ingresso al parcheggio sotterraneo nelle vicinanze del centro storico di Porto, Coordinate GPS:
41°08’45.4″N 8°36’52.5″W
41.145934, -8.614583 - fare clic e instradare

14.Braga
Scale per il santuario di Bom Jesus, Braga

Braga occupa un posto speciale tra le città portoghesi. Non solo perché è una delle città più antiche del Portogallo, ma anche perché ospita la più antica arcidiocesi cattolica del Paese. A proposito, è anche uno dei centri cristiani più antichi del mondo. I turisti che arrivano a Braga notano subito l'enorme concentrazione di chiese. Sapere che stiamo passeggiando per uno dei centri cristiani più antichi del mondo non sorprende più una tale densità di templi. Le statistiche non fanno altro che confermarlo. Non c'è città in Portogallo con più chiese per metro quadrato.
Naturalmente non ha senso visitare tutte le chiese. Si può visitare qua e là, ma il piacere più grande viene passeggiando per la parte storica della città. Sono presenti anche palazzi, castelli, giardini, piazzette, archi e cancelli decorativi che solitamente accompagnano gli edifici religiosi.
Da non perdere è la visita al patrimonio mondiale dell'UNESCO, situato a circa 7 km dal centro della città Santuario di Bom Jesus (nome completo: Bom Jesus do Monte). La sommità della collina è occupata da una grande basilica, ma qui non è la cosa più importante. Le più importanti sono le scale che dai piedi del monte portano alla basilica. Realizzate in stile barocco-rococò, sono alte 115 metri, 577 gradini e divise in tre parti:
– il primo tratto che inizia dietro il cancello d'ingresso del santuario: Scala della Via Crucis
– parte centrale: Scala dei Cinque Sensi
– parte superiore: Scala delle Tre Virtù

Se salire i 577 gradini è troppo impegnativo per te, puoi utilizzare la funivia idraulica più antica del mondo che opera sul pendio.

check out: prezzi degli alloggi a Braga – [clicca]

Parcheggio sotterraneo vicino al centro storico di Braga, Coordinate GPS:
41°33’07.9″N 8°25’38.7″W
41.552201, -8.427408 - fare clic e instradare

Parcheggio al Santuario di Bom Jesus do Monte, Coordinate GPS:
41°33’10.8″N 8°22’52.3″W
41.553010, -8.381196 - fare clic e instradare

15. Lamego
Lamego, Portogallo
foto: Concierge.2C a condizioni CC BY-SA 3.0

Lamego è una piccola cittadina splendidamente situata tra le colline che circondano la valle del Douro. Il centro cittadino non è molto grande e la visita non sarà né lunga né stancante. Tuttavia, non può mancare una passeggiata fino al santuario di Nossa Senhora dos Remedios, situato su una collina. Il percorso è abbastanza rettilineo e, proprio come nel santuario del Bom Jesus a Braga, si snoda lungo una scalinata dietro la quale si trova una chiesa. Le scale di Lamego sono meno conosciute che a Braga, il che non significa che siano meno affascinanti. Inoltre dalle scale si può ammirare lo straordinario panorama della città sullo sfondo delle colline circostanti. Vista fantastica!

check out: prezzi dell'alloggio a Lamego – [clicca]

Parcheggio a Lamego vicino alle scale, Coordinate GPS:
41°05’42.4″N 7°48’41.5″W
41.095115, -7.811538 - fare clic e instradare

16. Valle del Douro
Valle del Douro, Portogallo

Esplorare la valle significa attraversarla liberamente alla ricerca di punti panoramici, vigneti e scoprirla a modo proprio. Per facilitarvi ho preparato una proposta di percorso già pronto da un punto panoramico a un punto panoramico, che vi aiuterà a pianificare la vostra visita in valle.

Di seguito troverai un percorso suggerito che si snoda tra sei punti panoramici.

Mappa dei punti panoramici nella valle del Douro, Portogallo
base cartografica: Google Maps

Come puoi vedere sulla mappa, l'intero percorso è lungo 153 km, e il tempo di percorrenza (escluse soste e pause) è di circa 3 ore e 30 minuti. A prima vista, il tempo di percorrenza per un percorso così breve può sembrare esagerato, ma in pratica non lo è. Le strade qui sono molto strette e tortuose. In effetti, la maggior parte delle volte andrai in salita o in discesa, e spesso si tratterà di tornanti tortuosi.
I punti di vista che ho fornito sono solo un piccolo frammento di ciò che potrai vedere. Ci saranno molti posti bellissimi e non segnalati dove fermarsi lungo il percorso.

check out: prezzi degli alloggi nel Parco Naturale della Valle del Douro – [clicca]

Di seguito sono riportate le coordinate GPS di tutti i punti. L'ordine e il numero di punti visitati dipende solo da te. Non vi è alcun obbligo di completare l'intero giro.

Miradouro da Estrada Nacional 222, Coordinate GPS:
41°10’22.3″N 7°30’29.5″W
41.172853, -7.508198 - fare clic e instradare

Miradouro de Frei Estevão ou da Abelheira, Coordinate GPS:
41°10’21.1″N 7°29’25.1″W
41.172522, -7.490302 - fare clic e instradare

Miradouro de Sao Salvador do Mundo, Coordinate GPS:
41°09’04.5″N 7°21’56.5″W
41.151237, -7.365702 - fare clic e instradare

Miradouro Olhos do Tua, Coordinate GPS:
41°14’16.9″N 7°22’56.9″W
41.238028, -7.382484 - fare clic e instradare

Miradouro a Ujo, Coordinate GPS:
41°15’16.9″N 7°25’05.4″W
41.254697, -7.418158 - fare clic e instradare

Miradouro Vale de Mendiz, Coordinate GPS:
41°14’35.2″N 7°31’35.3″W
41.243106, -7.526482 - fare clic e instradare

17. Almeida

Almeida è una tipica città fortezza. Le dimensioni, il disegno e la forma della città erano completamente subordinati alle funzioni difensive e militari. Il piccolo, stretto centro ovale della città è interamente circondato da imponenti edifici militari a forma di forte a forma di stella.
Ad Almeida, all'interno delle mura della città, c'è un piccolo parcheggio e qualche posto di tanto in tanto lungo la strada che costeggia le mura all'interno della città. Il traffico a volte è limitato, quindi non vi è alcuna garanzia che riuscirete a entrare all'interno delle mura. Se si verifica una situazione del genere, cerca semplicemente un posto vicino a una delle porte d'ingresso della città.

check out: prezzi dell'alloggio ad Almeida – [clicca]

Pochi parcheggi all'interno della città, Coordinate GPS:
40°43’26.7″N 6°54’24.7″W
40.724086, -6.906869 - fare clic e instradare

Parcheggio presso una delle porte d'ingresso alla città (Porta de Sao Francisco), coordinate GPS:
40°43’22.0″N 6°54’18.0″W
40.722789, -6.905009 - fare clic e instradare

Un piccolo parcheggio alla Porta de Santo Antonio, Coordinate GPS:
40°43’33.4″N 6°54’38.1″W
40.725947, -6.910588 - fare clic e instradare

Più parcheggi in strada, fuori dalle mura della città, coordinate GPS:
40°43’41.1″N 6°54’02.6″W
40.728094, -6.900713 - fare clic e instradare

18. Piodao
Una delle strade di Piodao, Portogallo

Arrivare a Piodao è un vero viaggio. Questa sarà sicuramente la parte più difficile del viaggio per l'autista. Piodao è un piccolo villaggio dalla splendida posizione, situato nella catena montuosa della Serra de Acor. Pende in modo quasi innaturale, incollato ai pendii di una delle colline di montagna. Fino agli anni '70 qui non esisteva alcuna strada percorribile da un veicolo a motore. L’unica opzione era camminare a piedi o andare a cavallo. Ancora oggi Piodao rimane uno dei luoghi più isolati del Portogallo. Lo splendido scenario montano costituito da colline verdi fortemente ondulate, in parte convertite in campi agricoli a cascata e terrazzati, densamente intervallati da ruscelli e fiumi gorgoglianti, si armonizza perfettamente con il carattere del villaggio. Tutto nel villaggio è fatto di ardesie di pietra naturale, cioè pietre piatte e marroni. Case, strade, muri, muri, tetti di case... letteralmente tutto! Inoltre, è stato preservato il carattere tradizionale dei restanti elementi delle case, come le forme e i colori delle finestre e delle porte, e altri elementi di piccola architettura, che conferiscono al villaggio il suo carattere visivo.
Per qualche tempo, guidando verso Piodao, ho avuto dei dubbi se valesse la pena fare l'enorme fatica per arrivare fin qui. Una volta lì, i miei dubbi sono scomparsi in una frazione di secondo.

Per ulteriori informazioni, vedere separato voce su Piodao – [clicca]

check out: prezzi alloggio a Piodao – [clicca]

Parcheggio sulla strada che costituisce l'anello di entrata e uscita da Piodao, Coordinate GPS:
40°13’43.4″N 7°49’31.7″W
40.228711, -7.825459 - fare clic e instradare

Diversi posti auto si trovano anche su una piazzetta alla fine dell'anello d'ingresso, le coordinate GPS:
40°13’45.3″N 7°49’30.2″W
40.229247, -7.825059 - fare clic e instradare

19. Monsanto
Ecco com'è vivere a Monsanto, in Portogallo

La Monsanto è un'altra stranezza portoghese. La città è un perfetto esempio di quali idee folli possa inventare una persona. Alcune delle case della Monsanto sono state incastonate tra pietre giganti, spesso più grandi della casa stessa. Come se ciò non bastasse, alcuni hanno scelto di vivere direttamente sotto le massicce pietre che fungono da tetto delle loro case. Sembra tutto davvero fantastico, ma non so se riuscirei a dormire bene la notte con una pietra gigante appesa sopra la mia testa, che probabilmente pesa diverse decine di tonnellate.
Posto fantastico, esperienza straordinaria! Assolutamente da vedere!
Una descrizione dettagliata della Monsanto, un piano turistico e una mappa della città si trovano in una voce separata: Monsanto – programma turistico – [clicca]

check out: prezzi degli alloggi a Monsanto – [clicca]

Parcheggio a Monsanto, Coordinate GPS:
40°02’23.7″N 7°06’51.0″W
40.039924, -7.114158 - fare clic e instradare

20. Marvao
Marvão, Portogallo
foto: Krzysztof Żwirski sui principi CC BY-SA 3.0

Situato su una collina, con una splendida vista panoramica sulla zona circostante e sulle rune del possente castello Marvao, sembra essere il luogo ideale per un turista che ama luoghi belli e unici allo stesso tempo. Se anche tu desideri un po' di pace e tranquillità, senza folla (la maggior parte delle volte probabilmente non incontrerai nessuno), poterti immergere in una passeggiata tra strette e ondulate stradine medievali tra piccole case imbiancate, quindi assicurati di andare a Marvao. Sono sicuro che anche se non tornerai mai di persona in questo posto, ci penserai sempre. Ah…Marvào!

check out: prezzi dell'alloggio a Marvao – [clicca]

Parcheggio turistico di fronte alla porta della città di Marvao, Coordinate GPS:
39°23’44.7″N 7°22’36.9″W
39.395747, -7.376912 - fare clic e instradare

21. Elva
Acquedotto a Elvas, Portogallo
foto: Nmmacedo sui principi CC BY-SA 3.0

C'è davvero molto da fare a Elvas. A prima vista, una cittadina poco appariscente nelle province del Portogallo, quando la conosci meglio, offre molte attrazioni estremamente interessanti. I tuoi principali punti turistici dovrebbero essere:
– un enorme acquedotto lungo circa 6 km visibile da lontano (Aqueduto de Amoreira)
– Forte Nossa Senhora da Graca, situato a circa un chilometro dalla città, iscritto nella lista dell’UNESCO
– centro storico e piazza del mercato di Elvas
– castello medievale di Elvas
– un altro dei numerosi forti situati fuori città: Forte Santa Luzia

check out: prezzi dell'alloggio a Elvas – [clicca]

Naturalmente di seguito sono riportate le coordinate dei parcheggi vicini. Non devi camminare ovunque (potresti rimanere senza tempo).

Parcheggio al Forte Nossa Senhora da Graca (UNESCO), coordinate GPS:
38°53’34.5″N 7°09’52.7″W
38.892928, -7.164649 - fare clic e instradare

Un luogo per una breve sosta fotografica sotto l'acquedotto, Coordinate GPS:
38°52’40.4″N 7°10’18.8″W
38.877897, -7.171900 - fare clic e instradare

Parcheggio vicino alle mura del centro storico di Elvas, Coordinate GPS:
38°52’41.0″N 7°09’58.9″W
38.878060, -7.166361 - fare clic e instradare

Parcheggio al Forte Santa Luzia, Coordinate GPS:
38°52’25.2″N 7°09’31.4″W
38.873662, -7.158729 - fare clic e instradare

22. Évora
Evora, templi di Diana

Durante questo viaggio, probabilmente ci siamo abituati al fatto che il Portogallo sorprende costantemente i viaggiatori con monumenti estremamente interessanti e interessanti. Evora non fa eccezione. La maggior parte dei visitatori della città dirige i propri passi principalmente verso il tempio romano di Diana. Risalente al II secolo d.C., l'edificio è il tempio antico meglio conservato del Portogallo. Le sue condizioni sono dovute principalmente al fatto che era necessario e utilizzato quasi sempre, quindi non soffriva di degrado come la maggior parte degli altri monumenti la cui esistenza era indifferente alle persone. Pertanto, il Tempio di Diana ha svolto vari ruoli nel corso della sua storia. Nel Medioevo la Santa Inquisizione lo usò volentieri come luogo di esecuzione. Successivamente qui si trovava un arsenale, il che non ne impedì la successiva trasformazione in teatro. Con il tempo si scoprì che al posto del teatro qui sarebbe stato perfetto un mattatoio, attivo fino al 1870.
Oggi, fortunatamente, l'edificio è tornato alla sua funzione originaria, ma solo come oggetto storico e, insieme al centro storico cittadino, nel 1986 è stato inserito nella lista dell'UNESCO.
Durante una tipica passeggiata per la città, suggerisco di visitare la chiesa adiacente a S. Francesco (Igreja de São Francisco) della cosiddetta "cappella delle ossa" (Capela dos Ossos). Entrando nella cappella, prestare attenzione all'iscrizione di benvenuto: "Nós osso que aqui estamos, pelos vossos esperamos", che nella traduzione significa : Le nostre ossa che riposano qui aspettano le tue ossa.
E dentro? Cosa c'è dentro? L'intero interno della cappella (pareti e colonne) è rivestito con le ossa di oltre 5 monaci, i cui resti furono raccolti in questo modo perché il terreno circostante era troppo prezioso per essere utilizzato per seppellire i morti.

Ci sono anche diversi oggetti megalitici vicino a Evora, ma ne scriverò di più in una voce separata e più ampia su Evora.

check out: prezzi dell'alloggio a Evora – [clicca]

Parcheggio in strada vicino alla cappella delle ossa, coordinate GPS:
38°34’08.9″N 7°54’32.9″W
38.569135, -7.909146 - fare clic e instradare

Ampio parcheggio vicino alla parte storica della città, Coordinate GPS:
38°34’30.6″N 7°54’17.6″W
38.575157, -7.904880 - fare clic e instradare

23.Monsaraz
Monsaraz, Portogallo

Se non ne hai abbastanza di città accoglienti, tranquille e ben situate, ecco un'altra opportunità per viverle. Monsaraz è l'ultima tappa prima della costa follemente bella ma probabilmente molto affollata dell'Algarve. Questo è l'ultimo momento per godersi la fantastica provincia portoghese, profumata di olive, vino e fiori. Monsaraz è uno di quei posti in cui vorresti rimanere più a lungo, e la vista sulla pianura alluvionale del fiume Guadiana non ti aiuta a decidere di lasciare questo posto e andare avanti.
Questa volta non entrerò nei dettagli delle visite turistiche. Lascerò qui sotto solo le coordinate del parcheggio turistico alle porte della città.
Dopo un viaggio del genere, sei già un esperto nell'esplorazione delle piccole città portoghesi. Fai semplicemente quello che sai già fare: divertiti ad esplorare Monsaraz da solo.

check out: prezzi dell'alloggio a Monsaraz – [clicca]

Parcheggio al cancello d'ingresso di Monsaraz, Coordinate GPS:
38°26’33.9″N 7°22’48.8″W
38.442762, -7.380228 - fare clic e instradare

24. Faro

Raggiungiamo infine la leggendaria costa meridionale del Portogallo, Faro, che è la capitale della regione. Paradossalmente visitiamo Faro quasi alla fine del nostro viaggio, ma molto spesso è la prima città che la maggior parte dei visitatori visita in Portogallo. L'aeroporto principale della regione si trova a Faro. Ogni anno, innumerevoli turisti arrivano qui in aereo, desiderosi di sole, calore e spiagge eccezionalmente belle dove poter godere di questi benefici quanto vogliono. Allora il primo posto che scopri è Faoro. Per fortuna, è una città molto piacevole, davvero bella e interessante. Un grande incentivo per esplorare ulteriormente il Portogallo. Per te, dopo due settimane trascorse ad esplorare le maggiori attrazioni del Portogallo, Faro potrebbe non portare nulla di nuovo... tranne una cosa: la vicinanza del meraviglioso mare e della splendida costa. Quindi mi aspetto che trascorrerai relativamente meno tempo ad esplorare Faro. Trascorreremo la maggior parte del nostro tempo esplorando la costa e godendoci il fascino delle spiagge rocciose e sabbiose del sud dell'Algarve.

check out: prezzi dell'alloggio a Faro – [clicca]

Enorme parcheggio vicino al centro storico e porto turistico a Faro, coordinate GPS:
37°00’44.2″N 7°55’54.6″W
37.012282, -7.931842 - fare clic e instradare

25. Grotta di Benagil
Grotta di Benagil sulla costa dell'Algarve, Portogallo

Come si chiama la grotta più bella del mondo? Sicuramente molte persone a questa domanda risponderanno immediatamente: la Grotta di Benagil! Sarà difficile non essere d'accordo con questo. Benagil farà una splendida impressione anche a chi pensa di aver visto tutto.
Il miracolo della natura che possiamo ammirare in questa forma è stato creato per molti secoli. Il lavoro costante di acqua, aria, sole e vento ha portato dapprima alla formazione di una profonda grotta, la cui copertura nel tempo è parzialmente crollata. La luce del sole filtrava attraverso un foro nel soffitto, illuminando l'interno. Questo fatto ci ha permesso di ammirare la bellezza dei suoi interni in forte luce diurna e di vedere facilmente ogni dettaglio, colore e consistenza delle rocce. Questo rende Benagil memorabile.
Purtroppo è raggiungibile solo dal mare e il traffico turistico è diventato così grande che l'accesso è parzialmente limitato. Una guida dettagliata su come arrivare e visitare la grotta può essere trovata in una voce separata: Grotta di Benagil – visita della città – [clicca]

check out: prezzi dell'alloggio vicino alla Grotta di Benagil – [clicca]

Parcheggio in strada vicino alla spiaggia di Benagil, Coordinate GPS:
37°05’16.9″N 8°25’36.5″W
37.088022, -8.426808 - fare clic e instradare

26. Lagos
La caratteristica costa di Lagos...una favola!

La fortuna e la maledizione di Lagos sono le spiagge e la costa vicine. Conosciamo tutti queste spiagge di vista, perché cartoline, souvenir e cataloghi pubblicitari delle agenzie di viaggio sono pieni delle loro foto. La costa fantasiosa con rocce giallo-arancio con forme che anche l'immaginazione più sviluppata non avrebbe inventato, bagnata dal cielo azzurro, dalle acque azzurre del mare e illuminata dal sole dorato di mezzogiorno, spinge ai margini una città davvero bella e interessante. Le spiagge sono sicuramente le vincitrici e Lagos sta ingiustamente perdendo l’attenzione dei turisti.
So che il tempo stringe, ma Lagos merita più attenzione. E le spiagge? Le spiagge sono incredibilmente belle, incredibilmente avvincenti e valgono ogni momento che trascorri su di esse.
Visitare Lagos significa dedicare abbastanza tempo alla città per non rimanere a corto di tempo in spiaggia. Quindi siediti e pianifica questa volta come ritieni opportuno. Goditi il ​​tuo ultimo giorno in Portogallo. Domani inizia il ritorno a casa. Ricorderai queste vacanze per anni. Io garantisco!

check out: prezzi degli alloggi a Lagos – [clicca]

Di seguito sono riportate le coordinate GPS di un parcheggio a Lagos, in un punto panoramico fuori città con una vista fantastica sulla costa e su diverse spiagge.

Parcheggio sotterraneo nella parte storica e costiera di Lagos, Coordinate GPS:
37°06’08.5″N 8°40’18.1″W
37.102367, -8.671698 - fare clic e instradare

Spiaggia dell'Estudantes (spiaggia con un tunnel roccioso fino alla spiaggia successiva - assicuratevi di andarci), le scale portano dal parcheggio alla spiaggia, coordinate GPS:
37°05’49.4″N 8°40’06.6″W
37.097052, -8.668490 - fare clic e instradare

Praia Dona Ana (spiaggia), coordinate GPS:
37°05’28.9″N 8°40’12.4″W
37.091348, -8.670102 - fare clic e instradare

Praia do Camillo (spiaggia), coordinate GPS:
37°05’12.1″N 8°40’08.3″W
37.086692, -8.668962 - fare clic e instradare

Praia da Luz (spiaggia), coordinate GPS;
37°05’15.6″N 8°43’35.8″W
37.087655, -8.726618 - fare clic e instradare

mezza spiaggia (spiaggia ricreativa enorme, estesa e pianeggiante), coordinate GPS:
37°06’46.2″N 8°39’30.4″W
37.112821, -8.658448 - fare clic e instradare

Punto panoramico su Capo Ponta da Piedade, Coordinate GPS:
37°04’53.9″N 8°40’10.6″W
37.081641, -8.669604 - fare clic e instradare
Dalla fine di Capo Ponta da Piedade, fate una passeggiata lungo la costa. I panorami sono davvero pazzeschi!

5 / 5 - (81 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




3 commenti su "Portogallo – attrazioni, mappa, programma turistico, gite, i posti più belli"

  • 20 September 2023 su 22: 14
    Collegamento diretto

    Mentre cercavo le informazioni desiderate su Internet, ho trovato questo articolo. Molte persone pensano di avere una conoscenza adeguata su questo argomento, ma spesso non è così. Da qui la mia sorpresa positiva. Sono impressionato. Consiglierò sicuramente questo posto e visiterò qui più spesso per vedere nuovi post.

    rispondere
  • 29 November 2023 su 11: 52
    Collegamento diretto

    Il motore di ricerca non offre più la possibilità di noleggiare senza deposito. Tutto con un deposito 🙁

    rispondere
    • 29 November 2023 su 11: 54
      Collegamento diretto

      Cambia di volta in volta. Devi tornare indietro e controllare.

      rispondere

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *