Monte Sant'Angelo - monumenti, attrazioni, mappa, alloggi per le vacanze

Penisola del Gargano

Siamo arrivati ​​a Monte Sant'Angelo da Bari. Una strada semplice, comoda e piuttosto non troppo affollata ha favorito un viaggio spensierato. Da lontano, la penisola del Gargano si ergeva lentamente davanti a noi. Nettamente separata dal resto del territorio, una terra geografica diversa e indipendente. Già al primo sguardo, da una distanza di diversi chilometri, si capiva che il Gargano era diverso. Diverso da tutto intorno. Da un terreno completamente pianeggiante, sale improvvisamente ripido e alto. Come se qualcuno avesse afferrato la terra come un impasto morbido con due mani e spremuto, ammucchiando bruscamente l'intera penisola. Sembra strano, diverso, intrigante.
Inghiottendo con calma i chilometri successivi, abbiamo osservato come la strana diga rocciosa si innalzava davanti a noi, apparendo più grande, più impressionante e intrigante. Finalmente siamo entrati nella penisola. A destra, le acque del mare Adriatico, e più precisamente la baia di Manfredonian, brillavano di blu, ea sinistra, un pendio roccioso in rapida ascesa. La strada correva lungo una stretta striscia di terreno pianeggiante che collegava le acque del mare con la collina rocciosa.
Tuttavia, lo scenario non durò a lungo. Dopo pochi chilometri, appena dietro Manfredonia, la segnaletica e la navigazione ci dicevano di svoltare a sinistra la strada locale SP55 e subito iniziò una brusca salita a Monte Sant'Angelo.

Accesso a Monte Sant'Angelo tramite SP55

Ci sono 3 km in linea retta dai piedi della collina a Monte Sant'Angelo. La strada che ci conduce (SP 55) invece è di quasi 10 km di curve costanti su tornanti ripidi e stretti. È una salita davvero ripida. Dobbiamo superare circa 850 m di dislivello su un tratto così breve, quindi deve essere forte (il paese è situato a quota 856 m slm).
La ricompensa per il tuo sforzo di arrampicata sono i panorami. Viste incredibili del Golfo di Manfredon, della costa italiana e del mare Adriatico. Questo è il motivo principale per cui dovreste decidere di arrivare a Monte Sant'Angelo tramite la SP55. Ogni metro di distanza e di collina percorsa cambia la prospettiva. Abbiamo sempre nuove immagini davanti ai nostri occhi ed è un peccato andare avanti. Sfortunatamente il conducente DEVE essere fermamente concentrato sulla strada e non trarrai beneficio dalle viste (a meno che non ci sia nulla dietro la schiena e tu possa rallentare per un momento o addirittura fermarti). Avverto i conducenti di non guardarsi intorno !!! Alla gente del posto piace tagliare gli angoli e improvvisamente qualcosa cade su di noi dalla direzione opposta. Devi reagire in una frazione di secondo. Non c'è tempo. Abbiamo avuto tre interventi in questo breve tratto in cui ho dovuto fare subito spazio a qualche pazzo dall'altra parte.
I passeggeri (o meglio i loro occhi) se la godono. Sfortunatamente, ci sono pochi posti sulla strada dove puoi fermarti in sicurezza per scattare una foto. Di solito, se c'era una piccola insenatura dove era sicuro fermarsi, non aveva una buona visuale. Quindi, se vuoi fare delle belle foto di questo vialetto, allora reagisci, soprattutto quando non ci sono altri veicoli dietro di te e puoi fermarti per qualche istante. Sfortunatamente, non siamo riusciti a cogliere un momento in cui ci si potesse fermare per una foto. C'era sempre qualcuno seduto sulla nostra schiena che ci spingeva. L'unica foto che siamo riusciti a scattare in direzione di Manfredon Bay è stata scattata proprio a Monte Sant'Angelo e purtroppo non rispecchia il fascino del percorso.

Vista da Monte Sant'Angelo verso la Baia di Manfredonio, Puglia, Italia

Monte Sant'Angelo - visite turistiche

Ci sono due ragioni principali per cui le persone vengono a Monte Sant'Angelo (Monte Sant'Angelo). Il primo è il santuario di S. Michele Arcangelo, e l'altro è un edificio a cascata, bianco e compatto del centro storico della città di eccezionale bellezza.

Edifici a cascata a Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia.
Santuario di S. Michele Arcangelo

È uno dei centri più importanti del culto di S. Michele Arcangelo, che opera qui da oltre 1500 anni. C'è una grotta sotto la basilica, dove San Michele sarebbe apparso al contadino nel 490 d.C. Negli anni successivi ci furono molte altre apparizioni e durante una di esse S. Michał ha dedicato questo luogo per la costruzione della futura Basilica. Quindi è l'unico posto al mondo dedicato alla mano di un angelo, non un uomo.

Basilica e Santuario di S. Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia

La basilica in sé non è grande o eccessivamente decorata, ma ha qualcosa che ci fa dire: wow! È davvero un posto con qualcosa di speciale (indipendentemente dall'impegno religioso). A proposito, vale la pena prestare attenzione alla porta d'ingresso quasi millenaria della basilica. Realizzati in bronzo, mostrano 24 scene bibliche.
È un luogo estremamente importante e unico per i fedeli della Chiesa cattolica. Da 15 secoli è meta di numerosi pellegrinaggi.
Vicino alla basilica (infatti tra la basilica e il castello) si possono vedere storiche case di pellegrini. Un fatto interessante è che sebbene tutte le case del pellegrino siano quasi identiche, differivano per un dettaglio: il camino. Ognuno di loro aveva un camino diverso e caratteristico. Come dice la storia, i pellegrini che venivano in città riconobbero il loro alloggio vicino al camino.

Camino su una delle case a Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia

L'ingresso al santuario è a pagamento e in alta stagione è meglio prenotare direttamente in anticipo sul sito del santuario.
Gli orari di apertura dipendono dalla stagione e devono essere verificati in anticipo in questa pagina - [clic].
prezzi:
- biglietto d'ingresso: 5 euro (indipendentemente dall'età del visitatore)
- audioguida: 2 EUR
- guida cartacea: 4 EUR.

Basilica e Santuario di S. Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia
Castello di Monte Sant'Angelo

Il castello fu probabilmente costruito nell'837. Ha due torri, ciascuna costruita in tempi diversi. La parte più antica del castello è la cosiddetta Torre dei Giganti, con uno spessore di 3,7 metri (!!!) e un'insolita forma pentagonale.
Il castello ha avuto varie funzioni nel corso della sua storia (inclusa quella che i castelli avevano molto spesso, cioè le prigioni), ma aveva anche uno scopo leggermente meno tradizionale nella sua storia.
Nel XIII secolo, l'imperatore Hohenstaufen Federico II eseguì un'importante ristrutturazione del castello per garantire condizioni di vita adeguate alla sua amante, Bianca Lancia d'Agliano.
Bianca visse brevemente (1210-1246), ma alla fine divenne la moglie dell'imperatore. Il matrimonio è avvenuto in circostanze insolite, quando Bianca era già sul letto di morte. Era l'ultima moglie dell'Imperatore Federico II.
Oggi il castello è abitato solo dallo spirito di Bianca, popolarmente chiamata "Biancalancia", che diventa particolarmente attiva nel periodo invernale.
Le rovine sono accessibili solo dall'esterno.

Castello di Monte Sant'Angelo, infestato da Biancalancia
Centro storico della città

Quando esplori il centro storico della città, è meglio usare il mio metodo preferito: vagare senza meta.
Sì! Il modo migliore per esplorare Monte Sant'Angelo è camminare dove i tuoi occhi possono andare. La città è così piccola e compatta che girandola lentamente arriverai ovunque e vedrai tutto ciò che ti serve per vedere in essa. E non hai bisogno di alcun piano speciale punto per punto.
Per rendere le cose più facili, ovviamente, ho preparato un'apposita mappa panoramica. Ti aiuterà sicuramente a trovare i punti chiave, come: il parcheggio più comodo (sulla mappa come P1), St. Michele (n. 1), il castello (n. 2) e la zona del centro storico con cascate di edifici bianchi, che dovete fare un giro (l'ho segnato sulla mappa con un'ellisse rosa).

Mappa di Monte Sant'Angelo:
1. Santuario di S. Michele Arcangelo
2. Castello
3. Hotel Casa Rione Junno
4. Hotel B&B Arciuolo
5. Hotel B&B Corte Giordani
Fonte dello sfondo della mappa: openstreetmap.org

Passeggiando per le vie di Monte Sant'Angelo, è bene guardarsi intorno e provare i dolci locali: "Ostie piene", cioè ostie piene.
Questo non è altro che ostie locali ripiene di mandorle, caramellate con miele e cannella. La leggenda vuole che l'idea di realizzarli sia nata quando una delle suore utilizzò l'ostia per estrarre le mandorle dal miele caduto accidentalmente al suo interno. Il gusto di questa prelibatezza creata accidentalmente ci ha talmente attratto che le Ostie piene vengono prodotte ancora oggi e sono diventate una vetrina della città.

Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia.
Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia.
Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia.
Monte Sant'Angelo, Puglia, Italia.

Coordinate GPS utili

Parcheggio, accanto al castello di Monte Sant'Angelo, GPS:
41°42’26.2″N 15°57’04.0″E
41.707286, 15.951098 - fare clic e instradare

Santuario e Basilica di S. Michele Arcangelo, GPS:
41°42’28.3″N 15°57’16.9″E
41.707866, 15.954688 - fare clic e instradare

Castello di Monte Sant'Angelo, GPS:
41°42’26.9″N 15°57’08.7″E
41.707462, 15.952419 - fare clic e instradare

Sistemazione in Monte Sant'Angelo

Casa Rione Junno - [clic]

La posizione sulla mappa della città è contrassegnata dal numero 3.
Casa vacanze con una camera da letto, soggiorno e bagno. La posizione strategica nella parte storica della città ti mette nel cuore del clima locale. Per raggiungere la basilica è sufficiente percorrere circa 300 metri nella parte storica.

B&B Arciuolo - [click]

La posizione sulla mappa della città è contrassegnata dal numero 4.
Camera tripla situata accanto al castello e nelle immediate vicinanze della basilica. Non puoi dormire in un posto migliore. Tanto più che accanto c'è un ampio e comodo parcheggio, di cui ho scritto nel contenuto del post. Tutto a portata di mano, in un unico posto.

B&B Corte Giordani - [clicca]

La posizione sulla mappa della città è contrassegnata dal numero 5.
Sistemazione pulita, confortevole e molto apprezzata in una posizione molto comoda. L'accesso al ponte di osservazione con una vista piacevole e la possibilità di un consumo di tempo senza ostacoli è un'aggiunta molto bella.

4.7/5 - (91 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




6 commenti su "Monte Sant'Angelo - monumenti, attrazioni, mappa, alloggi per le vacanze"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *