Kerid - cratere e lago. Accesso, parcheggio, visite turistiche, punti di interesse

Kerid - vista del lago dall'orlo del cratere

Dov'è quel Kerid?

Il cratere Kerid si trova a 70 km a est di Reykjavik ed è una delle attrazioni del famoso percorso turistico del Circolo d'Oro. Ho segnato la sua posizione approssimativa sulla mappa qui sotto. Quando si pianifica un viaggio in Islanda, tale posizione illustrata di ogni attrazione è molto utile per poter pianificare il percorso in modo rapido e logico. Le mappe con la posizione delle attrazioni appariranno con tutte le voci successive sull'Islanda.

Posizione del cratere Kerid sulla mappa dell'Islanda

Il nome Kerid nasconde non solo il cratere, ma anche il lago che si trova sul suo fondo, e forse soprattutto il lago. È ciò che attrae la maggior parte dei turisti qui.

Prima c'era il cratere

In effetti, è stato il primo vulcano. È successo tutto circa 6 anni fa. Ad oggi, però, non è certo quale tipo di esplosione abbia portato alla formazione del cratere e poi del lago. Attualmente, una tranquilla eruzione di lava è considerata la più probabile, in cui la lava scorre semplicemente fuori dalla terra e si riversa intorno, formando lentamente un cono craterico. Dopo che la lava è defluita nel sottosuolo, si è creato un campo vuoto e la parte centrale del vulcano è crollata al suo interno. Il resto dello spazio nella camera di lava crollata è stato riempito con acque sotterranee, che sono anche defluite nella dolina. Nella dolina è stato creato un lago, che oggi possiamo ammirare qui.
Il cratere ha una forma ellittica. È lungo 270 m, largo 170 m e profondo 55 m.
Ci sono interessanti pannelli informativi posizionati accanto al cratere, che illustrano bene il processo di creazione del cratere e del lago. Di seguito riporto il loro estratto:

Eruzione sotto forma di colata lavica e formazione di una camera di campo sotterranea vuota
Il terreno crollerà nella camera vuota
Riempire lo spazio libero nella camera con acque di pistola
Riempire il fondo della dolina con acqua fino al livello della falda acquifera

lago

Perché il lago attira le persone? Perché ha un bel colore che cambia a seconda dell'angolo della luce solare. Naturalmente, il colore del lago deriva dai minerali contenuti nelle sue acque, dilavate dal suolo vulcanico. E ovviamente ... non sempre travolge con il colore.

Il colore del lago è tanto più bello quanto migliore è il tempo. È meglio quando il cielo è blu.

Tutto dipende dall'ora del giorno e dal tempo. In una giornata nuvolosa, non sembrerà così attraente come nelle foto pubblicitarie, anche se le circostanze in cui si trova rimarranno straordinarie.
Ad ogni modo, il cratere rosso e il lago colorato fanno un'impressione fantastica e devi vedere questo posto dal vivo.

A titolo di incoraggiamento, di seguito un breve video (poco più di 30 secondi) che mostra il panorama del cratere e del lago:

Il lago non si prosciuga mai, ma la sua profondità varia dai 7 ai 14 metri. Poiché il lago è alimentato dalle acque sotterranee, il livello dell'acqua riflette la loro altezza. La superficie del lago mostra, quindi, a che livello si trova attualmente la falda acquifera.
La tradizione locale dice un'altra cosa. Secondo lei, c'è una connessione tra il lago Kerid e il lago Burfell. Quando il livello dell'acqua a Kerid scende, il lago Burfell si alza e viceversa.

Visitare il cratere e il lago

C'è un percorso a piedi lungo il bordo superiore del cratere, che puoi percorrere intorno al cratere. Puoi anche scendere comodi passi verso il lago stesso.

Scale per il lago Kerid

Uno stretto sentiero conduce proprio in riva al lago, che permette di fare il giro dell'intero lago. C'è anche una panchina in fondo, dove è estremamente piacevole sedersi e guardare in pace le calme acque del lago.
Camminare lungo la sommità del cratere, scendere le scale e fare un giro intorno al lago non richiederà più di un'ora in totale.

Una panchina solitaria in fondo al cratere, sulle rive del lago Kerid

Biglietti d'ingresso e parcheggio

Kerid è una delle poche attrazioni naturali in Islanda che sono pagate per visitare. Il biglietto d'ingresso costa ISK 500 (500 corone islandesi, o l'equivalente di 15 PLN - a partire dal 2021).
Il parcheggio è proprio all'ingresso della corona del vulcano.

Parcheggio al cratere e al lago Kerid, Coordinate GPS:
64°02’30.2″N 20°53’12.6″W
64.041721, -20.886840 - fare clic e instradare

Itinerario turistico dell'Islanda

La voce che stai leggendo è un elemento preparato da me Programma turistico dell'Islanda. Molto probabilmente, tutto ciò di cui hai bisogno per prepararti per il tuo viaggio in Islanda può essere trovato in questa voce. Meteo, alloggio, noleggio auto, attrazioni turistiche e una mappa di un viaggio in Islanda ... tutto in un unico posto: Islanda - mappa e piano delle visite turistiche, attrazioni turistiche, escursioni, i luoghi più belli - [clicca]. Assicurati di leggere!
4.9/5 - (85 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *