Foresta Umbra - Dark Woods nel cuore del Parco Nazionale del Gargano. Mappa dei sentieri e delle passeggiate

Foresta Umbra

Dov'è Foresta Umbra?

Sul Gargano tutte le strade portano a Foresta Umbra. Probabilmente avrai questa impressione viaggiando e visitando la penisola. I cartelli stradali per Foresta Umbra sono ovunque e ovunque tu vada, troverai sempre un cartello per Foresta Umbra. Anche se scegliete la strada in direzione opposta a quella indicata dal cartello, dopo pochi chilometri vi accorgerete di essere sulla buona strada per ... ovviamente Foresta Umbra 🙂
Dark Forest (tradotto direttamente da Foresta Umbra, anche se la versione del nome "Foresta oscura”Mi piace di più) copre una vasta area della parte centrale della penisola e del Parco Nazionale del Gargano. La percorre un'importante strada che collega la parte meridionale e settentrionale della penisola. Non è una strada molto larga. È stretto e molto sinuoso per tutta la sua lunghezza, e le sue condizioni dicono che ha già visto molto. Solo alcuni frammenti hanno una spalla leggermente allargata. Comunque, questo è l'aspetto praticamente di tutte le strade che portano in profondità nella penisola. È sempre tortuoso, stretto, accidentato e spesso ripido (lo puoi vedere nella foto sopra).

Posizione della penisola del Gargano sulla mappa d'Italia.
fonte della mappa di sfondo: openstreetmap.org
Area di Forsta Umbra sulla mappa della penisola del Gargano, Italia.
fonte della mappa di sfondo: openstreetmap.org

Foresta oscura

Gli italiani trattano la Foresta Umbra come un luogo insolito ed eccezionale. Tutti coloro che hanno viaggiato in giro per l'Italia e conoscono già alcuni angoli e fessure di questo bellissimo paese saranno d'accordo con gli italiani. È un posto bellissimo e unico ... ma per gli italiani. Per noi rimane ancora bello, ma non è così speciale. Quello che intendo?
La specificità e la differenza climatica sono da incolpare di tutto. In Italia, è raro trovare una foresta lussureggiante, rigogliosa, verde, umida, coperta di muschio fresco e oscura. Il clima soleggiato, secco e caldo non favorisce la formazione di tali foreste, quindi non lo fanno. La Foresta Umbra è completamente diversa da qualsiasi cosa a cui sono abituati gli italiani. È l'opposto di ciò che sanno meglio. Ciò è dovuto alla specifica posizione e forma della penisola del Gargano. È quasi interamente un vasto altopiano, che si eleva ad un livello di circa 800 m sul livello del mare. Questo crea un clima diverso, e un clima diverso favorisce lo sviluppo di una vegetazione diversa, costruendo un bioma specifico. Vegetazione rigogliosa, vegetazione lussureggiante, ricchezza unica di specie vegetali e animali. Grandi e fitte chiome di alberi spesso molto vecchi, ricoperti di fitto muschio e un tappeto di piante rampicanti, tutti annegati nel denso crepuscolo e nell'aria fresca e umida che porta sollievo ... una tipica foresta polacca. Una foresta che la maggior parte di noi conosce e ha quasi a portata di mano, nel giro di una dozzina - diverse dozzine di minuti in auto, e molti l'hanno proprio dietro il recinto della loro casa.
Quello per gli italiani è un raro miracolo della natura, in questo caso per noi è un fitto bosco che conosciamo bene. Proprio un bosco così scuro.

Ed ecco la Foresta Bukowa a Stettino, che è identica alla Foresta Umbra, ma a pochi passi dalla casa 🙂

Bene, giro turistico o no?

Guidare e soggiornare in Foresta Umbra al cento per cento sarà un piacevole riposo dal sole cocente. È un vero paradiso per gli amanti della natura e della natura. Se ti piace la naturalezza delle foreste antiche e fitte, ti piacerà visitare la Foresta Umbra. Tuttavia, vale la pena pianificare una passeggiata tranquilla e leggermente più lunga qui. Tanto più che ci sono molti parcheggi nella foresta, dai quali i sentieri conducono nella foresta.
Di seguito presento una semplice mappa della Foresta Umbra, con punti caratteristici e sentieri segnalati.

Mappa della Foresta Umbra con sentieri segnalati e punti di riferimento.
fonte mappa: www.turismovieste.it/la-foresta-umbra/

La nostra giornata è stata molto tesa (descritta in dettaglio in Guida e itinerario della Puglia) e non è stato possibile fermarsi per una passeggiata più lunga. Questa volta abbiamo attraversato l'intera area della Foresta Umbra da cui eravamo in viaggio Monte Sant'Angelo do Peschiti.
Tuttavia, se mai dovessimo cercare un posto per rilassarci in Puglia, per riposarci dalle spiagge, dalle visite turistiche e dal caos turistico, torneremo sicuramente qui per una lunga passeggiata.

4.9/5 - (55 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *