Sanok - le attrazioni più interessanti della città reale

Museo all'aperto a Sanok

Cosa fare quando piove sui monti Bieszczady?

L'ho sentito e letto più di una volta. L'idea per un viaggio a Sanok appare quando viene annunciato un giorno di pioggia sui monti Bieszczady. Poi la sera c'è un "consiglio di guerra familiare" combinato con brainstorming ed eureka !!! Viene un'idea: andiamo da Sanok! Visiteremo qualcosa, vedremo qualcosa, andremo alla piazza del mercato e al museo all'aperto, e quando pioverà, andremo al museo del Castello Reale.
Paradossalmente, è molto probabile che a Sanok la maggior parte dei turisti venga durante il brutto tempo, perché la maggior parte degli escursionisti di montagna viene qui dai loro quartieri nei monti Bieszczady, quando è impossibile andare in montagna.
Comunque, basta guardare le foto dai report disponibili su Internet. La maggior parte di loro sono nuvole pesanti o pioggia.
Ebbene, con rammarico e il cuore pesante, devo ammettere che anche noi siamo stati vittime di questo modo di pensare. Sanok è rimasto vittima di una giornata di sole e beneficiario di previsioni meteorologiche piovose. Che peccato! Vergogna!
La città non meritava di essere uno zoccolo del Bieszczady dal tempo. È bello, interessante e oltre alle eccezionali attrazioni della pioggia, ha molto da offrire quando il sole splende.
Non andare a modo nostro! Non farlo a Sanok ea te stesso! Te ne pentirai. Guarda Sanok al sole! Necessariamente!!!

La città libera reale di Sanok

Questo è il nome corretto e ufficiale della città. Non è bello? Secondo lo statuto di Sanok Il consiglio comunale è il consiglio della città libera reale di Sanok e il sindaco è il sindaco della città libera reale di Sanok. Degno e importante.
Naturalmente, il riferimento alla libertà e alla regalità non è casuale. Il castello, dove oggi si trova il Museo storico, fu più volte ospitato dai re polacchi e nel 1417 si tenne qui il matrimonio e il banchetto di nozze di Władysław II Jagiełło ed Elżbieta Granowska.
La città è situata su una collina e se vuoi visitare il centro storico della città, devi sempre andare in salita… a Sanok, è in salita dappertutto. Dal castello alla piazza salite le scale, ma il contrario di quello che vi aspettereste. Sono abituato al fatto che i castelli sono su una collina e dominano la zona. In Sanok è vero il contrario. La piazza del mercato sovrasta il castello. Quindi salendo le scale dal castello alla piazza, salirai. Un bel cambiamento.
La posizione caratteristica di Sanok permette di osservare il panorama della città dalla vicinanza della piazza del mercato sulla collina. Una prospettiva molto piacevole.
La città non è grande e sembra che tu possa visitarla in pochi istanti. Niente potrebbe essere più sbagliato. È vero che la città ha solo poche attrazioni, ma creano una pericolosa dipendenza e ho perso più volte il controllo del tempo che scorre. All'improvviso si è scoperto che erano passati non pochi, parecchie dozzine di minuti. Dovevi concentrare i tuoi movimenti, perché c'era ancora molto da vedere nei piani.
Mi piaceva Sanok e mi piace molto.

Sanok - cosa vedere?

Il modo più semplice è mostrare tutto sulla mappa. Ecco perché ho preparato una mappa speciale, in realtà due mappe di Sanok. Ho segnato su di loro le attrazioni che vale davvero la pena vedere.
La prima mappa copre l'area del centro di Sanok. La seconda mappa copre un'area più ampia. Mostra la posizione del museo all'aperto e il quadrato rosso segna l'area coperta dalla prima mappa (la mappa del centro di Sanok).
Sotto la mappa troverai brevi descrizioni delle attrazioni, ei numeri sulla mappa corrispondono alla numerazione accanto alle descrizioni.

Mappa del centro di Sanok e l'ubicazione delle attrazioni da me descritte:
1. Castello di Sanok
2. Museo storico nel castello di Sanok
3. Galleria delle opere di Zdzisław Beksiński
4. La piazza del mercato e la città vecchia di Sanok
6. Il banco del buon soldato Švejk
fonte della mappa di sfondo: openstreetmap.org
La piazza rossa è il centro di Samok, visibile sulla prima mappa, sul numero 5 in cima alla mappa c'è un museo a cielo aperto a Sanok
1. Castello di Sanok

Il castello di Sanok è stato molto fortunato. Esisteva già come castello in legno ai tempi di Casimiro il Grande. Successivamente è stato ampliato e ricostruito. Naturalmente - come la maggior parte degli edifici di questo tipo - è stato danneggiato nel corso dei secoli, durante scaramucce e guerre. È stato distrutto e saccheggiato, ma mai completamente rovinato. La ricostruzione delle parti danneggiate del castello, effettuata a partire dal 2010, lo ha portato allo stato che possiamo ammirarlo oggi.
Dal cortile del castello si può godere di una splendida vista sulle colline circostanti e sul fiume San. Alcuni dicono che i panorami da questo luogo sono i più belli dopo la pioggia, quando una fresca nebbia si alza sopra le cime boscose delle montagne.
Certo, puoi visitare il castello. Ospita, tra gli altri Il Museo storico e la Galleria Zdzisław Beksiński, di cui troverai alcune parole di seguito.

Fatto interessante:
Negli anni 1940-1941, l'esercito tedesco costruì un bunker di cemento sotto la piazza del castello. Faceva parte delle cosiddette fortificazioni. "Galicia Border Position" creando un punto difensivo fino a quando il Terzo Reich attaccò l'Unione Sovietica. Naturalmente, il bunker è ancora lì oggi e gli ingressi al bunker sono sui lati orientale e occidentale della collina del castello.

Il castello di Sanok e il cortile davanti al castello
2. Museo storico nel castello di Sanok

Quando visiti il ​​museo di storia, vedrai diverse mostre. Uno di questi sarà la collezione di arte della chiesa ortodossa. La collezione è enorme e impressionante, ma la sua storia, e in effetti il ​​motivo della sua creazione, è triste. Si esprime in due parole: Operazione Vistola.
Cosa era lei Operazione Vistola? Si tratta di un'azione di pacificazione del dopoguerra negli anni 1947-1950, consistente nello sfollamento e nella distruzione di massa di interi villaggi e insediamenti nella Polonia sud-orientale.
Circa 140 sono stati sfollati persone da oltre 1200 città. Un gran numero di questi luoghi sono scomparsi per sempre dalla faccia della terra. Probabilmente incontrerai i resti e le tracce di alcuni villaggi mentre vaghi per i monti Bieszczady.
L'arte sacra esposta alla mostra è per lo più un residuo delle chiese ortodosse distrutte durante l'Operazione Vistola.

Un frammento della mostra al museo di Sanok
Icone da chiese inesistenti - mostra museale a Sanok
3. Galleria delle opere di Zdzisław Beksiński

Aspettavo di più questo punto del programma. La barra delle aspettative era molto alta. Speravo che la mostra fosse unica. E cosa? Sono stato schiacciato! La mostra si è rivelata fantastica! Mi ci tuffai dentro, mi prese in profondità e anche per un attimo non pensai di uscire a nuoto e prendere fiato. Ho guardato tutto con il fiato sospeso. Una mostra perfettamente preparata fa sì che lo spettatore si sposti nel mondo di Zdzisław Beksiński (è anche nel suo appartamento per un po ') e rimane così fino alla porta di uscita del museo ... è un peccato andarsene.
Posso essere un po 'di parte qui, perché sono un fan del lavoro di Beksiński, ma che diavolo! Descrivo le mie emozioni, ed erano proprio questo.

Arredi originali dell'appartamento di Zdzisław Beksiński a Varsavia, trasferiti e ricreati nel castello di Sanok. La vista dalla finestra è una foto scattata dalla finestra dell'appartamento di Beksiński.
un dipinto della mostra dei dipinti di Zdzisław Beksiński al museo di Sanok
titolo: The Blue Profile
un dipinto della mostra dei dipinti di Zdzisław Beksiński al museo di Sanok
titolo: AC73
un dipinto della mostra dei dipinti di Zdzisław Beksiński al museo di Sanok
4. La piazza del mercato e la città vecchia di Sanok

La piazza del mercato e la città vecchia di Sanok hanno qualcosa che ti fa piacere a prima vista. È un posto davvero carino e raccomandabile. La piazza principale, il lungomare, gli edifici ristrutturati che conservano il loro carattere originale. Tutto è come dovrebbe essere qui. Un ottimo posto per rilassarsi e distendersi (può essere sulla panchina Good Wojak Szwejk - n. 6 sulla mappa - che troverete sul lungomare, a 200 metri dalla piazza del mercato).
Se ti guardi intorno troverai ottimi posti dove mangiare e bere birra artigianale.

Vedi sotto una foto panoramica della piazza del mercato a Sanok. La foto può essere ruotata attorno al proprio asse e ingrandita.

Fatto interessante:
La piazza del mercato di Sanok ha una forma quadrata regolare con un lato di 100 metri. Ha avuto vari nomi nel corso della sua storia. Durante l'occupazione tedesca (1939-1944) prese il nome da Adolf Hitler e successivamente, durante la Repubblica popolare polacca (fino al 1989), fu chiamata Piazza della Rivoluzione d'Ottobre e fino al 1967 ospitò una stazione degli autobus.

Il giorno di mercato a Sanok era mercoledì. A quel tempo, folle di commercianti, agricoltori e artigiani accorrevano alla piazza del mercato. La folla era così numerosa che i servizi di sicurezza non erano in grado di controllarla.
Foto scattata tra il 1908 e il 1913.
Fonte delle foto: fotopolska.eu
Autobus San H01 sulla piazza del mercato di Sanok.
La foto è stata scattata negli anni 1958-1961
fonte foto: fotopolska.eu
5. Museo all'aperto e città galiziana

Un vero petardo si nasconde sotto la modesta parola "museo a cielo aperto". Il Museum of Folk Architecture di Sanok (perché questo è il nome completo del museo all'aperto) è un altro vero assorbitore e goditore del tempo. Splendidamente situato, una vasta collezione di oltre 100 edifici, distribuiti su 38 ettari, offre molto divertimento da esplorare. Le famiglie con bambini saranno particolarmente felici.
Bambini - perché puoi andare ovunque, guardare in ogni buco, tutto è diverso, strano e interessante. Puoi volare, correre, giocare.
Genitori - perché hanno la pace della mente. Non hanno a che fare con bambini piagnucolosi divertenti, perché i bambini felici nel museo all'aperto si divertono molto. E i sorrisi sui volti dei genitori sono ancora più ampi di quelli dei bambini 🙂
E quelli che sono venuti senza figli? Saranno anche contenti. Non c'è niente di falso nel museo a cielo aperto. La mostra è ben pensata e realizzata senza compromessi. La vita reale continua negli edifici. Quando c'è la capanna di un orologiaio, c'è un vero orologiaio. Si siede, aggiusta e carica i suoi orologi. E stanno ticchettando, cinguettando, suonando, gemendo, facendo ... meravigliosi! Calzolaio, fornaio, farmacista, dottore ... animali domestici, capre che vagano da qualche parte e persino uno dei pozzi petroliferi più antichi del mondo. Rivelazione!
Passano ancora due ore e non sai nemmeno quando! E i bambini esigenti, panini freschi direttamente dal panettiere del mercato galiziano, tagliati le patatine finché le patatine volano ... e di nuovo vedo questa espressione gioiosa sui volti dei miei genitori.
Nessuno vuole lasciare il museo e tornare in albergo.
Se solo non stesse piovendo! Pertanto, non lasciare Sanok per una giornata piovosa! Non commettere il mio errore.

Un orologiaio nel museo all'aperto di Sanok
Un frammento della piazza del mercato galiziana nel museo all'aperto di Sanok
Uno degli interni del museo all'aperto di Sanok

Sistemazione in Sanok

Se stai cercando un alloggio a Sanok, inizia con la ricerca nel database cliccando sul link sottostante. È stato preparato in modo tale da limitare i risultati della ricerca all'area di Sanok, eliminando i contenuti non necessari.
link alla base ricettiva: Controlla l'alloggio a Sanok - [clic]

Di seguito troverai anche alcune interessanti e specifiche offerte di alloggi a Sanok, selezionate da me.

Appartamento Skowronek Centrum

Sanocki Inn

Coordinate GPS utili

Parcheggio al Castello di Sanok, Coordinate GPS:
49°33’44.0″N 22°12’28.5″E
49.562210, 22.207905 - fare clic e instradare

Parcheggio presso il Folk Architecture Museum di Sanok, Coordinate GPS:
49°34’26.1″N 22°12’23.6″E
49.573921, 22.206541 - fare clic e instradare

La piazza del mercato di Sanok, Coordinate GPS:
49°33’40.0″N 22°12’25.3″E
49.561109, 22.207017 - fare clic e instradare

Il banco del buon soldato Švejk, Coordinate GPS:
49°33’35.9″N 22°12’18.7″E
49.559979, 22.205205 - fare clic e instradare

4.8/5 - (46 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *