Area degli ulivi monumentali - Puglia

Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.

L'oro della Puglia

Non era questo lo scopo del nostro viaggio. Questo punto non era all'ordine del giorno. Coincidenza ... solo una via d'uscita Monopoli conduce ad Ostuni attraverso questa splendida zona.
È difficile non prestare attenzione a questi alberi. Sono semplicemente fantastici. Enormi, maestosi, crescono proprio accanto alla strada e occupano una vasta area.
Prima ho rallentato accidentalmente. Mi sono lasciata sopraffare da tutti dietro di me. Poi, guidando sempre più lentamente, ho guardato questi alberi con fascino. Abbiamo percorso migliaia di chilometri attraverso gli uliveti, ma nessuno di loro ha ancora assomigliato a questo. Ho dovuto smettere.

Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.

Siamo stati qui a febbraio. In Puglia la primavera era già in pieno svolgimento. La giornata era soleggiata, la temperatura era di 23 gradi. Sono sceso dall'auto.
L'aria odorava di primavera ... Mi avviai verso gli alberi. Enormi, contorti in forme inimmaginabili, splendidi ulivi erano ovunque. Ho mosso i miei passi con attenzione, come se potessi ferire le mie radici con il mio peso ... sciocchezze. Dopotutto, guidano piccoli trattori tra di loro.
Per tutto il tempo, tuttavia, in qualche modo inconsciamente camminavo silenziosamente e con leggerezza come un gatto. C'era qualcosa in questi alberi che era difficile da descrivere, qualcosa che mi dava un senso in più. Sono rimasto affascinato da questo scenario. Mi avvicinai a uno di loro, toccai il baule. Sembrava ancora più interessante da vicino. Ho scattato alcune foto e sono passato alla successiva e alla successiva ...
La passeggiata tra gli alberi durò diversi minuti e il boschetto mi attirò sempre più in profondità. Ogni albero successivo era diverso, diverso e interessante.

Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.
Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.

Tornati in macchina, abbiamo proseguito verso Ostuni, ma abbiamo fatto diverse soste. I fiori primaverili formavano prati colorati e densi sotto gli alberi. In poche settimane, il sole cocente di mezzogiorno li avrebbe asciugati tutti e trasformati in un groviglio di steli secchi e traballanti. Ma ora stavano creando un paesaggio folle. A sinistra della strada, mostruosi tronchi di ulivi annegavano in un prato bianco e fiorito. Il boschetto a destra della strada assomigliava ai fiori gialli e, un po 'più in là, la chioma verde degli alberi galleggiava tra i fiori rossi. Follia! Può essere visto solo all'inizio della primavera. Una vista indimenticabile e uno dei ricordi più sorprendenti dell'intero viaggio.

Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.
Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.

Gli alberi più antichi del mondo?

La sera, rientrato in camera, ho deciso di fare qualche ricerca. È stato solo allora che ho scoperto di aver visitato la zona degli ulivi monumentali millenari, dove alcuni esemplari hanno quasi 3 anni (SI, tremila anni !!!).
Quando si viaggia in quest'area, vale la pena prestare attenzione a un fatto interessante. Alcuni alberi sono piantati in modo irregolare, non formano linee regolari con altri alberi. Si tratta di alberi di origine greca considerati "selvatici".
Tuttavia, la stragrande maggioranza di voi vedrà alberi che crescono in linee regolari rispetto ad altri alberi ea una certa distanza da essi. I romani introdussero questa regolarità. Hanno notato che la distanza ottimale tra gli alberi per i migliori risultati di coltivazione era di 60 piedi romani (18 metri). Certo, nel corso dei secoli furono testati altri metodi di piantagione e diverse distanze, ma alla fine si decise che i romani avevano ragione. Oggi vengono piantati nuovi alberi secondo le regole stabilite dai romani circa 3000 anni fa.

Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.

Attualmente, dei 60 milioni di ulivi che crescono in Puglia, circa 15 hanno più di 100 anni e 5 sono classificati come monumenti naturali. Anche i più vecchi portano ancora frutti. Sono protetti dalla legge e hanno targhette metalliche con numero univoco e localizzatore GPS. In questo modo viene impedito ad es. La registrazione incontrollata. Il legno dell'ulivo secolare ha un prezzo molto alto. Ci sono molti disposti, disposti a pagare un sacco di soldi per possedere, ad esempio, un tavolo con un piano in legno di oltre 2 anni. I trasmettitori GPS impediscono che alberi interi vengano venduti per essere trapiantati altrove.

Area di olivi monumentali, Puglia, Italia.

Cattive notizie

Dal 2010 la Puglia, che rappresenta circa il 40% di tutta la produzione di olio d'oliva in Italia, è alle prese con un gigantesco problema chiamato: Xylella fastidiosa. È un batterio che uccide gli ulivi. La sua presenza nell'albero non influisce sulla qualità dell'olio, ma interrompe l'accesso della pianta all'acqua e ai nutrienti, e di conseguenza gli alberi appassiscono a una velocità senza precedenti. Al giorno d'oggi, l'entità e le dimensioni di questo fenomeno hanno portato a una situazione in cui enormi, finora verdi distese di uliveti sono riempite solo da tronchi secchi di alberi morti. La situazione peggiore è nel Salento.
Il numero di alberi morti nella regione ha superato di gran lunga 1 milione e il numero di alberi parzialmente morti è ora stimato a 11 milioni.
La peste si sta ancora diffondendo molto rapidamente in altre regioni. Ora ha raggiunto e si sta diffondendo pericolosamente in tutta la Toscana. Recentemente sono stati rilevati nuovi focolai di malattia in altri paesi europei specializzati nella produzione di olio d'oliva (Francia, Spagna, Portogallo).
Si stima che circa il 75% delle piantagioni sia minacciato di estinzione.

Vedi prima che sia troppo tardi

Al momento si può ancora godere della vista unica di alberi secolari e vale la pena farlo. Nella zona degli ulivi monumentali o nelle sue immediate vicinanze sono presenti numerose aziende agrituristiche che coltivano olive, producono olio e gestiscono un piccolo albergo solitamente di alta qualità. Quindi puoi passare un po 'di tempo ad assorbire l'atmosfera di questo posto fantastico dall'interno. Questi agriturismi hanno un'atmosfera unica e oltre ad una posizione fantastica, offrono ottimo cibo e vino. Mi rammarico sinceramente che il nostro piano non includesse nemmeno una notte qui. Se dovessi ricostruirlo, non riesco a immaginare entrambi di non programmare almeno una notte tra gli ulivi monumentali.
Ho selezionato alcune offerte uniche di seguito. Alcune delle fattorie (ad es. Masseria Brancati) offrono inoltre un programma di visite guidate.

Coordinate GPS utili

Stop I: luogo (più o meno) dove ho scattato le foto, GPS:
40°47’19.3″N 17°32’47.2″E
40.788694, 17.546444 - fare clic e instradare

Stop II: dove ho scattato le foto, GPS:
40°46’34.2″N 17°32’57.9″E
40.776168, 17.549420 - fare clic e instradare

Alloggio in una zona di ulivi monumentali

ATTENZIONE!
Se hai intenzione di prenotare un hotel, ho una richiesta. Fallo dal mio link a booking.com - [clic]. Pagherai esattamente lo stessoma a proposito, riceverò una commissione. Certo, puoi farlo senza cliccare sul mio link e poi pagherai lo stesso prezzo (non un centesimo in meno) e l'intera commissione andrà a uno di questi portali, ma credo che il mio lavoro valga un clic, che non ti costa nulla. Molti lettori mi scrivono che i miei testi sono stati molto utili. Effettuare una prenotazione del genere sarà il miglior grazie.
Quindi, se questo non è un problema per te, quando prenoti un hotel, vai sul mio sito Web, fai clic sul collegamento sopra e quindi prenota semplicemente qualsiasi alloggio. Grazie in anticipo!

Agriturismo Masseria Morrone - [clicca]

Agriturismo Masseria Casamassima - [clicca]

La Lamia 1864 - P14 - [clic]

Masseria Grieco - [clic]

Masseria Il Frantoio - [click]

Masseria Valente - [clic]

4.9/5 - (73 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




4 commenti su "Area degli ulivi monumentali - Puglia"

  • o
    Collegamento diretto

    Alberi di ulivo incredibili. Completamente diverso da quelli che ho potuto vedere finora. Unico nel suo genere all'aperto. Se riesco ad andare in quelle zone, passerò questa attrazione in banca. Senza dubbio un must-have. Grazie per un articolo molto prezioso e preparato professionalmente.

    rispondere
    • o
      Collegamento diretto

      La stagione dell'anno, cioè la primavera italiana con macchie di fiori dopo gli alberi, ha creato un'atmosfera aggiuntiva.

      rispondere
  • o
    Collegamento diretto

    grazie a questo articolo ho visitato queste zone. la vista di questi alberi è senza parole. Non ho visto un'opera più bella della natura.

    rispondere

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *