Hverir - un'area geotermica come da un altro pianeta: visite turistiche, parcheggio, accesso, fatti interessanti

Fumi dall'interno della terra o solphatar a Hverir, Islanda

Fumarole, solfatari e mofet

La nomenclatura geologica è divertente. Ho imparato la maggior parte di queste parole dal suono strano solo mentre vagavo per l'Islanda, quando volevo capire cosa stavo veramente guardando. Se qualcuno mi avesse chiesto a cosa associo mofet o solfatari, la prima associazione sarebbero dei personaggi delle fiabe.
Immagino Eeyore che racconta a Krzysie una favola della buonanotte, dove è indisciplinato Mofet i solfatari inventano uno stupido divertimento, e quindi si mettono rapidamente nei guai, da cui devono essere salvati da prudenti, buoni e saggi Fumarole 🙂

In realtà sono proprio così buchi nel terrenoche emettono in superficie vari fumi più o meno sgradevoli. Il fenomeno stesso della fuoriuscita dei fumi verso l'esterno è espirazione (al contrario di quanto comunemente noto a tutti dall'infanzia inalazionedove vengono aspirati i fumi).

Un buco educato, non respira nulla. Penso che stia riposando.

Il nome del foro dipende principalmente dalla temperatura di scarico.

Fumarole

Questi sono i fori da cui escono i fumi più caldi. La loro temperatura supera i 300 gradi Celsiuse forse anche 1000 (!!!) gradi.
Di solito sono vicini a qualche eruzione. I componenti principali dei fumi sono acido cloridrico, anidride solforosa e vapore acqueo.

solfatari

Fanno uscire i gas a una temperatura da 100 a 300 gradi Celsius. I fumi sono composti principalmente da vapore surriscaldato, anidride carbonica e idrogeno solforato. A causa dell'odore di idrogeno solforato, le solfatare sono particolarmente fortemente associate all'aroma onnipresente delle uova marce. Durante la visita a Hverir, avrai l'opportunità di sperimentarlo.

Mofet

Questa è la varietà più pacifica. Emettono aria fresca a una temperatura sotto i 100 gradi Celsius, composto principalmente da anidride carbonica.
I mofet si trovano anche in Polonia. Il più grande si trova a Jastrzębik (Voivodato della Piccola Polonia) e non è molto attraente... ma per curiosità si può vedere la più grande mofeta polacca su un breve filmato qui - [clicca]

Le esalazioni a Hverir sono principalmente solfatari… ora almeno so cosa significa 🙂

Fango bollente, crepe sibilanti

Passeggiare per l'area geotermica di Hverir è come fare un breve viaggio su un altro pianeta. La terra, che qui è di colore rosso-arancio, ricorda naturalmente Marte. Nuvole di nebbia puzzolente di idrogeno solforato trasportate dal movimento dell'aria percorrono costantemente l'intera area, trascinando con sé il caratteristico fetore infernale.

La terra arancione fuma ovunque...

Gettata attraverso strozzature, direttamente dalle profondità della terra, l'acqua calda e surriscaldata scorre giù in ruscelli pigri e lascia dietro di sé fiori colorati e minerali. Impregna il terreno rosso arancio con la sua umidità, che diventa spugnoso, morbido e talvolta anche leggermente fangoso. Ad ogni passo senti il ​​terreno piegarsi sotto il peso dei passi che fai.

...l'odore pungente dell'acido solfidrico è ovunque e il terreno è soffice e leggermente fangoso...

Tutt'intorno gorgogliano vasche grigie di fango bollente, denso come gelatina. Spruzzando la melma costantemente surriscaldata, hanno ammucchiato alti colletti intorno a loro, il cui grigio acciaio contrasta in modo innaturale con l'ambiente colorato.

... una vasca grigia piena di fango bollente ...

Crepe di vapore ferocemente sibilanti e cumuli di pietre e minerali fumanti sembrano avvertirti che una forza immensa si trova sotto i tuoi piedi. Le esalazioni sono come una valvola di sicurezza. Scaricano l'energia in eccesso e mantengono questo crogiolo in un fragile stato di equilibrio, prevenendo una grande esplosione incontrollata.
Cadi rapidamente in uno stato di maggiore vigilanza, pesi ogni passo e il labirinto si trasforma in una modalità sismografo naturale. I tuoi piedi sono come sensori. Controllano costantemente se qualcosa sotto di loro inizia improvvisamente a svegliarsi e tremare... o se, dopo tutto, l'inevitabile momento dell'eruzione non si avvicina.

... è meglio guardare dove stai camminando.

Visitare Hverir

Una passeggiata attraverso l'area geotermica è davvero emozionante e piacevole. Proprio accanto al parcheggio, c'è un ponte di osservazione appositamente costruito da cui è possibile osservare l'intera area.

Piattaforma panoramica presso il parcheggio, Hverir

Il più piacevole è, ovviamente, entrare direttamente nell'area geotermica. Non ci sono percorsi specifici segnati qui, ma la maggior parte delle pericolose ondate sono recintate con una corda sottile. La maggior parte... ma non tutti. Hverir è un'area viva e attiva ed è in continua evoluzione. Quindi può capitare di finire in un luogo pericoloso non protetto. Quindi tieni gli occhi intorno alla testa, guarda i tuoi piedi e controlla dove farai i tuoi prossimi passi. Non cercate di controllare la temperatura dei colpi, non mettete le mani in acqua e non cercate di controllare la temperatura del fango. Qualsiasi tentativo di questo tipo può provocare gravi ustioni.
In nessun caso dovresti superare l'area contrassegnata dalle restrizioni della stringa. Il terreno qui è bagnato e molto scivoloso, anche se può sembrare il contrario. È facile perdere l'equilibrio. Non vuole nemmeno pensare a cosa potrebbe succedere se cade nel fango bollente, la cui temperatura è significativamente superiore a 100 gradi Celsius.

Ci vorranno circa 45 minuti per percorrere l'intera area senza fretta.

Paradossalmente, Hverir è probabilmente uno dei posti più puzzolenti dell'Islanda... in cui mi piacerebbe tornare! Perché è anche uno dei più particolari, interessanti e deliziosi!

Accesso e parcheggio

Arrivare a Hverir è molto facile. Proprio di fianco si trova la strada numero 1 più importante e famosa d'Islanda, basta scendere pochi metri e troverete subito un ampio parcheggio gratuito.

Parcheggio presso l'area geotermica di Hverir, Coordinate GPS:
65°38’30.2″N 16°48’25.4″W
65.641709, -16.807062 - fare clic e instradare

Posizione di Hverir sulla mappa dell'Islanda
sfondo della mappa: Google Maps

Alloggi e hotel nelle vicinanze di Hverir

Hverir è solo uno dei posti interessanti nelle vicinanze laghi Myvatn - [clicca] (segui questo link per maggiori informazioni su altre attrazioni). Quindi potresti aver bisogno di un alloggio nella zona. Il link preparato filtra gli alloggi in modo che quelli più vicini siano in cima alla lista. Aspetto: alloggio vicino a Myvatn - [clicca]
Inoltre, di seguito presento alcune proposte selezionate.

Pensione Skutustadir - [clicca]

Hotel Laxa - [clicca]

Pensione Dimmuborgir - [clicca]

Itinerario turistico dell'Islanda

La voce che stai leggendo è un elemento preparato da me Programma turistico dell'Islanda. Molto probabilmente, tutto ciò di cui hai bisogno per prepararti per il tuo viaggio in Islanda può essere trovato in questa voce. Meteo, alloggio, noleggio auto, attrazioni turistiche e una mappa di un viaggio in Islanda ... tutto in un unico posto: Islanda - mappa e piano delle visite turistiche, attrazioni turistiche, escursioni, i luoghi più belli - [clicca]. Assicurati di leggere!
5/5 - (56 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




4 commenti su "Hverir - un'area geotermica come da un altro pianeta: visite turistiche, parcheggio, accesso, fatti interessanti"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *