Castel del Monte - una fortezza medievale di segreti, simboli e domande che sono ancora senza risposta

Castel del Monte è bellissimo!
Foto scattata per telefono Xiaomi A3

Castel del Monte può essere visto da lontano. Da molto lontano ...

Dietro i finestrini dell'auto c'è un tipico paesaggio rurale del sud Italia: uva, olive, arance, limoni. Paesaggio tipico, ma con un terreno insolito per l'Italia. È piatto a perdita d'occhio. Ovunque piatto ... verrebbe da dire: noia.
I miei occhi viaggiano pigramente lungo la linea dell'orizzonte piatto alla ricerca di qualcosa di più interessante (mi sono già abituato alla vista dell'uva, dei limoni e del resto, trattandoli quasi come il mio ambiente naturale). Quindi guardo lentamente la zona con uno sguardo leggermente assonnato. Percepisco la leggera curva dell'orizzonte sotto forma di un'unica, dolce collina come un'attrazione sullo sfondo di una terra insopportabilmente piatta. Sì, qui si potrebbe concludere che la Terra è davvero piatta ...
L'unico colle di questa zona si alza dolcemente dalla monotona e vasta pianura. È boscoso. DI! Qualcosa di nuovo! Boschi ... La vista continua, ma il cervello è un po 'intorpidito (principalmente da una lunga corsa piatta dritta). All'improvviso c'è un segnale. Un impulso breve ma acuto che mi scuote dal mio torpore: cosa c'è lì? Unità? Grattacielo ... nooo, troppo basso. Qualcuno ha costruito un magazzino in cima alla collina ?!
Finalmente sono tornato in me. Mi ha colpito. Questo Castel del Monte!
Questo castello assolutamente unico, un esemplare unico su Lista dell'UNESCOSono anni che sogno di vederlo dal vivo. Non l'ho riconosciuto. Mi ha sorpreso con il suo aspetto da lontano.
È iniziato in modo strano, ma ...

Tutto qui è strano o unico

Dal momento in cui ho stabilito il contatto visivo con Castel del Monte, per i successivi 20 km, il castello ha mantenuto la mia vista. Vari pensieri corsero nella mia testa. Varie informazioni ottenute in passato (quando ho visto la sua foto per la prima volta da qualche parte qualche anno fa). Sono apparsi e mi hanno ricordato quello che stavamo per affrontare. Un intreccio di cose straordinarie, insolite, speciali e strane ... anche lo sguardo di lui da lontano, che ha interrotto il mio letargo al volante. Era strano, ma paradossalmente si adattava così bene a questa miscela di singolarità.

Castel del Monte appare da lontano come un magazzino in cima a una collina. Da vicino, fa già piacere alla vista con il suo aspetto.
Foto scattata con la fotocamera Canon G7X Mark II

Un castello senza destinazione

Il fatto stesso che fino ad oggi non sia stato possibile spiegare perché sia ​​stato costruito Castel del Monte è interessante. Sì! Fino ad oggi non si sa quale sia lo scopo di questo castello! Ci sono molte teorie. Il suo potenziale destino è stato analizzato da diverse generazioni di storici e c'è sempre qualcosa che non va.
La spiegazione più semplice (che si tratta di un oggetto militare) non è difesa, se non altro perché non ci sono mura difensive, nessun fossato o altre fortificazioni intorno al castello.
Nessuno sano di mente nel 1250 ° secolo (quando fu costruito il castello - nel XNUMX) avrebbe costruito una fortezza senza fortificazioni! Certamente, l'imperatore non avrebbe avuto un'idea del genere Federico II Hohenstaufampiamente riconosciuta come una delle menti più illuminate ed istruite dell'epoca.

Un imperatore potente e unico

Per vivere meglio l'atmosfera di Castel del Monte, vale la pena conoscere un po 'meglio lo stesso Federico II Hohenstauf. La sua vita è una storia eccezionalmente colorata, fin dalla sua nascita. Costanza di Sicilia lo ha partorito all'età di 40 anni. Naturalmente, nel 40 ° secolo, nessuno avrebbe creduto che una donna di XNUMX anni potesse dare alla luce felicemente un bambino. La nascita di Fryderyk era quindi pubblica. Nella piazza del mercato del piccolo comune di Jesi, vicino ad Ancona, è stato allestito un tendone speciale per consentire al pubblico di osservare liberamente la nascita. In questo modo, potevano vedere con i propri occhi che l'Imperatore e l'Imperatrice avevano sangue dal sangue di un figlio e di un legittimo discendente.

La scienza era ciò che era più importante per Federico II Hohenstaufen. Parlava diverse lingue, era particolarmente devoto all'astronomia e all'astrologia, era in contatto attivo con scienziati di vari campi. Per circa 30 anni ha creato un trattato sull'educazione, con un enorme impatto sullo sviluppo della scienza medievale. Il suo è particolarmente noto esperimento di privazioneda cui pensava di apprendere quale fosse il linguaggio naturale e primordiale usato dall'uomo.
L'esperimento consisteva nell'allevare un gruppo di bambini dall'infanzia in completo isolamento dal linguaggio umano. Gli assistenti dei bambini non erano autorizzati a usare la voce o il linguaggio in loro presenza. Secondo le ipotesi dell'imperatore, i bambini iniziano a comunicare spontaneamente in una lingua che sarebbe per loro naturale e primordiale. Fryderyk pensava che sarebbe stata la lingua dei genitori dei bambini o una di quelle comuni allora: ebraico, greco, latino, arabo ...
I bambini non sono sopravvissuti all'esperimento, ma non sappiamo la causa della loro morte.

Fatto interessante:
Oggi è noto che l'uso corretto dell'apparato vocale si forma nella prima infanzia. Privare una persona di stimoli che stimolano lo sviluppo della parola gli impedirà di usarla correttamente. Il limite di età di 12 anni è attualmente considerato critico (alcune fonti dicono addirittura 7). Se l'apparato vocale non è adeguatamente formato durante questo periodo, la persona non parlerà mai più correttamente.

Simbolismo di Castel del Monte

Quello che noti quando vedi il lucchetto per la prima volta è la sua forma e regolarità. Castel del Monte è stato costruito sulla pianta di un ottagono regolare (ottagono). Su tutti e otto gli angoli del corpo principale del castello sono presenti torri, la cui forma è anch'essa basata sull'ottagono. Ciascuno dei due piani ha otto stanze simmetriche. Anche il cortile interno è ottagonale, di forma regolare. Quindi è chiaramente visibile che il numero 8 e la forma di un ottagono sono gli elementi guida di questo edificio.

Il modello di Castel del Monte mostra bene la regolarità del corpo del castello.
Foto scattata con la fotocamera Canon G7X Mark II

Nel simbolismo religioso, il numero 8 simboleggia la connessione tra Dio e l'uomo. Allo stesso tempo, 8 può anche essere considerato un simbolo di infinito.
A sua volta, l'ottagono nel simbolismo viene interpretato come una forma intermedia tra un quadrato e un cerchio. Li integra in una forma intermedia. La forma del castello collega il quadrato (simbolo della terra) e il cerchio (simbolo del cielo) in uno, mediando tra cielo e terra.
Considerando il fatto che il castello fu costruito nel XIII secolo, durante il periodo di massima pietà, è difficile considerare un simbolismo così chiaro come accidentale.

La vista dal cortile del castello dritta verso il cielo.
Foto scattata per telefono Xiaomi A3
Un frammento del cortile interno del castello.
Foto scattata per telefono Xiaomi A3

Certo, nel tempo, rapporti di costruzione in cui si trova il numero 8, se ne sono trovati altri e si sono cercate le loro passioni. Stando all'interno del castello, è difficile resistere alla tentazione di cercarne un altro, ancora da scoprire, otto. Per una felice coincidenza, gli otto possono essere trovati anche alla data della morte di Federico II, morto nel 1250 anno 🙂 1 + 2 + 5 + 0 = 8

Controllo degli accessi nel XIII secolo?

Potresti essere sorpreso, ma l'edificio all'interno è stato progettato per garantire il controllo degli accessi per le persone giuste.
Il castello ha due ingressi: quello principale sul fronte dell'edificio e uno discreto sul retro dell'edificio. Solo gli ospiti importanti del castello potevano utilizzare l'ingresso principale, mentre l'ingresso sul retro era utilizzato dalla servitù. Le sale del castello si dividono in private (solo a disposizione degli ospiti) e comuni (es. Per pranzi, banchetti, balli). La disposizione delle porte e dei corridoi all'interno del castello tiene conto della suddivisione degli ambienti ed è stata progettata in modo tale che i percorsi di servizio non si intersechino con quelli utilizzati dagli ospiti. Inoltre, l'accesso della servitù alle sale comuni è privo di collisioni e nessuno dei percorsi della servitù passa attraverso il cortile.
Per i curiosi, presento di seguito una copia dei disegni che ho trovato sul sito dell'Istituto Italiano dei Castelli. Illustrano il modo in cui funziona il sistema di accesso. Le linee tratteggiate sono i percorsi dei visitatori e le linee tratteggiate sono i percorsi del servizio.

Organizzazione della comunicazione e del funzionamento del castello, compreso il controllo degli accessi agli appositi locali (piano terra).
L'immagine proviene dal sito web dell'Istituto Italiano del Castello: www.istitutoitalianocastelli.it
Organizzazione della comunicazione e del funzionamento del castello, compreso il controllo degli accessi ai relativi ambienti (XNUMX ° piano).
L'immagine proviene dal sito web dell'Istituto Italiano del Castello: www.istitutoitalianocastelli.it

Ma era per qualcosa

In pratica il castello era utilizzato dalla corte imperiale principalmente come residenza di caccia durante la caccia. Sedici anni dopo la morte dell'imperatore, il castello fu trasformato in una prigione in cui per 30 anni (!!!) furono imprigionati i tre nipoti dell'imperatore: Enrico, Federico e Azzolino (figli di Manfredi, figlio illegittimo di Federico II).
Durante la peste del 1665, il castello fungeva da rifugio per le famiglie facoltose della vicina Andria, proteggendole efficacemente dalle malattie. Poi è stato abbandonato ed è caduto in rovina per 200 anni.
Nel 1876, lo stato ha assunto la cura del castello.

All'interno le stanze sono trapezoidali.
Foto scattata per telefono Xiaomi A3

Simbolo di armonia e perfezione

È difficile resistere all'impressione che Federico II (un amante della scienza e una mente illuminata, e allo stesso tempo un eccezionale sovrano di un grande impero) volesse creare qualcosa di simbolico. Qualcosa che riunisca le cose che hanno plasmato la sua vita. Qualcosa che contenesse ciò che è importante per lui. Questo edificio dice così tanto di sé. Il suo sangue scorreva nelle sue vene, nelle quali si possono trovare antenati normanni, germanici e borgognoni. Questa miscela di sangue è chiaramente visibile nei dettagli architettonici di finestre, porte, volte, ecc.
Una testimonianza di pietà, la connessione tra l'Uomo e Dio, la Terra e il Cielo, il fascino della scienza…. l'intero edificio urla simboli.
Ho la sensazione opprimente che Castel del Monte non sia un castello ma un monumento. Un ricordo che ha creato su se stesso. Questo è come lo sento e lo capisco.
L'unica domanda è perché Federico II non ha mai visitato Castel del Monte e non l'ha mai visto con i propri occhianche se il castello è stato completato 10 anni prima della sua morte?
Un edificio così perfetto non soddisfa ancora le sue aspettative?
Non lo sapremo mai. La fortezza medievale di segreti, simboli e domande manterrà le risposte per sé, per sempre.

Castel del Monte, Italia.
Foto scattata per telefono Xiaomi A3

Visitare Castel del Monte

È impossibile salire al castello stesso. La strada di accesso è chiusa al traffico turistico. Inoltre non è consentito parcheggiare a lato della strada di accesso. Non provateci perché il mandato è garantito. C'è un enorme parcheggio turistico vicino al castello e dovresti fermarti lì.
Dal parcheggio al castello bisogna percorrere circa 1000 m su strada asfaltata o asfaltata.
C'è un piccolo parcheggio sotto il castello, ma è destinato principalmente agli ospiti del ristorante che opera proprio accanto al castello.
L'ingresso al castello è a pagamento. Un biglietto normale costa 7 euro e un biglietto ridotto 2 euro.
I cittadini dell'Unione Europea fino a 17 anni hanno l'ingresso gratuito e tra i 18 ei 25 anni possono acquistare un biglietto ridotto.

Biglietto d'ingresso al castello.

Coordinate GPS utili

Parcheggio turistico vicino al castello, GPS:
41°04’36.3″N 16°16’29.1″E
41.076747, 16.274736 - fare clic e instradare

4.9/5 - (83 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




3 commenti su "Castel del Monte - una fortezza medievale di segreti, simboli e domande che sono ancora senza risposta"

  • o
    Collegamento diretto

    Ho una domanda storica: cosa aveva a che fare Federico II, il grande degli Hohenzollern, con il sud dell'Italia e Castel del Monte in quel momento? Non era il momento di piantare patate o costruire palazzi con camere di conchiglie a Potsdam. L'autore aveva ragione e non confonderlo - Federico II Hohenstauf - l'imperatore romano dal 1220 fu responsabile della costruzione di circa 200 fortezze, castelli e palazzi in Italia. E i suoi discendenti furono imprigionati in questo castello dopo che gli Angioini lo presero.

    rispondere

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *