Myvatn - lago di mosche volontarie

Myvatn o Lago Muszek, Islanda

Ochotka suona bene, ma...

pensavo di impazzire! L'irritazione raggiunse rapidamente il suo apice. Ochotka invece si divertivano sempre di più. Avevo la sensazione che più mi difendevo, più volentieri sarebbero venuti da me. Ogni resistenza era inutile. Erano dappertutto e sotto forma di nuvole nere venivano da tutte le parti, addensandosi intorno a me. C'è qualche salvezza per me, qualche speranza? Mi mangeranno vivo con orrore?

L'impermeabile era abbottonato fino al collo. Cappuccio tirato forte sopra la testa, tutte le corde tirate il più strette possibile. Chiusura in velcro intorno alle maniche, stretta in modo da sentire il sangue salire appena alla mia mano. La prima volta mi sono pentito che la mascherina della pandemia, a parte la bocca e il naso, non mi coprisse ancora gli occhi... È stato tutto per niente. In qualche modo, gli insetti sono finiti sotto la maschera. Sono entrati nel naso e nella bocca. Mi hanno persino sigillato gli occhi. Ho smesso di prestare attenzione a quelli che si infilavano sotto la giacca e per il colletto... non sono riuscito a vincere questa guerra.

Ochotka sembra così
fonte: Wikimedia Commons

Ho perso. Mi sono arreso. Solo dopo una dozzina di minuti di disperata lotta per la sopravvivenza, mi sono reso conto che le arvicole non vogliono una tregua. Spingeranno sempre più forte... e altre nuvole di insetti neri si stavano già dirigendo verso di me.
stavo scappando. Ah, una fuga? È detto molto delicatamente. Semplicemente panico Ho fatto un casino alla ciecapurché mi lascino in pace.
Il negozio di articoli da regalo si è rivelato una salvezza, e mi sono imbattuto in esso come un pazzo, con segni di panico negli occhi ... La signora al bancone mi ha guardato con comprensione e comprensione.
La porta del negozio era come una barriera invisibile che le mosche non attraversavano. Uff... non provavo una tale sensazione di sollievo da molto tempo. Dentro era al sicuro.
Dopo pochi istanti, ho ripreso i sensi, tanto da vedere la mano tesa della commessa ancora in piedi dietro il bancone. L'indice esteso misurava proprio accanto a me. Ho seguito la linea invisibile tracciata dal gesto inequivocabile della commessa e…. eureka!
Oh, sono stupido! Che non ci avevo pensato prima! Una zanzariera sopra la testa!

Zanzariera sopra la testa - allora per me vale una fortuna
fonte: Allegro.pl

Myvatn

In un certo senso lo sapevo Myvatn a "il lago dei moscerini“Dopotutto, lo suggerisce il nome stesso. Dall'islandese"my"= Zanzara, moscerino e"acqua”= Lago. Il suggerimento è semplice e chiaro. La portata del fenomeno, tuttavia, ha superato ogni immaginazione.

Lago Myvatn, Islanda

Myvatn è un lago poco profondo e molto vasto. Ha una superficie di oltre 36 km2 e la sua profondità non supera i 5 metri (nella maggior parte delle zone varia da 2 - 4,5 m). Si trova in una zona molto attiva di sorgenti geotermiche, campi di lava, vulcani a scudo attivi, crateri e formazioni rocciose. Ci sono 50 isole sulla sua superficie.
L'acqua del lago è costantemente riscaldata con acque geotermiche calde e non gela mai. A proposito, insieme alle acque termali, un'enorme quantità di minerali va al lago, conferendo all'acqua un colore blu-verde brillante. Il colore dell'acqua si vede meglio con tempo soleggiato adatto e dall'alto.
La temperatura e la composizione chimica dell'acqua creano le condizioni perfette per lo sviluppo di alghe specifiche, formando grandi palline fino a 12 centimetri. Sfere di alghe che vengono costantemente fatte rotolare in diverse direzioni dalle acque ondulate del lago si raccolgono sul fondo del bacino sotto forma di vaste "colonie sferiche".
A proposito, le palle di alghe rotolanti sono un habitat perfetto per le larve della mosca del volley, che mi hanno quasi finito. Forniscono loro cibo e riparo. Alla fine del ciclo vitale, quando la pupa si trasforma in un esemplare adulto, la mosca lascia l'ambiente acquatico e vola sopra la superficie dell'acqua.
Ogni 4-5 anni nasce una generazione particolarmente numerosa, e quindi la partenza degli insetti dall'acqua assume la forma di una massiccia espansione, sotto forma di nuvole nere di insetti, che formano grandi sciami a pochi metri sopra la superficie dell'acqua.
L'apogeo delle delusioni è, ovviamente, durante il periodo estivo.

I turisti dicono che ci sono milioni di mosche su Myvatn. Gli islandesi credono che questo non sia vero perché... ce ne sono miliardi.

Sono d'accordo con la versione islandese 🙂

Sono noti casi in cui interi sciami di mosche sono stati in grado di uccidere singoli animali. Come? Hanno riempito le vie respiratorie dell'animale così numerose e fitte che l'animale non è stato in grado di respirare.
In alcune aree del mondo, le aquile massicce di bloodworms erano così numerose che dopo la morte naturale, gli individui morti coprivano con uno strato di diversi centimetri autostrade o piste aeroportuali, portando a uno scontro automobilistico o a un'interruzione temporanea del traffico aereo.

Il volley vola sul lago Myvatn morde?

Ecco alcune buone notizie. Non mordono. I volontari si nutrono solo fino a quando non diventano adulti. Da adulti, quando volano sopra la superficie dell'acqua, non mangiano nulla e muoiono dopo pochi giorni.
Gli ochota sono simili ad altre mosche che conosciamo bene, ovvero le zanzare, e vengono spesso confuse con loro, ma lo ripeto ancora: non mordono.
Se avessero morso, probabilmente non sarei tornato vivo da lì 🙂
Tuttavia, la loro insistenza è estremamente fastidiosa. Vanno dappertutto: in bocca, naso, orecchie, sotto i vestiti... un incubo. Ce ne sono così tanti che è impossibile liberarsene. Sono indifferenti al fumo di sigaretta.
Una zanzariera indossata sopra la testa, simile a quello indossato dagli apicoltori (si può acquistare online per una decina di zloty) è necessario. Ti proteggerà dal fastidio degli insetti e ti permetterà di goderti con calma gli splendidi panorami mentre visiti le attrazioni del lago.

Lago Myvatn, Islanda

Riserva naturale

Ci sono lati positivi in ​​un numero così elevato di bloodworms? Sì, naturalmente! È un alimento facile per molte specie di pesci e uccelli. Il lago è sotto stretta tutela dal 1974. È il cosiddetto Santuario degli uccelli IBA, ovvero un luogo classificato come importante per la protezione delle popolazioni di uccelli.
In estate qui nidificano 16 specie di anatre (per un totale di circa 150) e in inverno i cigni selvatici.
Myvatn è visitata da 240 specie di uccelli migratori e 76 specie si riproducono qui.

Una parte dell'area intorno al lago è chiusa ai turisti dal 20 maggio al 20 luglio. Durante questo periodo, gli uccelli stanno covando.

Attrazioni intorno al lago Myvatn

Il lago stesso è solo una delle attrazioni. Ci sono molti altri luoghi molto interessanti vicino al lago. Mentre sei qui, non puoi perderli!
Di seguito una mappa con la posizione di tutte le attrazioni. Con una mappa, sarà molto più facile per te pianificare la tua visita a quelli che ti interessano.

Mappa delle attrazioni vicino al Lago Myvatn
sfondo della mappa: openstreetmap.com

1. Monte Vindbelgur
2. Skutustadagigar pseudocrateri - [clicca]
3. Penisola di Höfði e formazioni laviche di Kálfastrandavogar
4. Dimmuborgir - formazioni rocciose laviche - [clicca]
5. vulcano Hverfjall
6. Mývatn Nature Bath - piscine termali naturali
7. Area geotermica di Hverir - [clicca]
8. vulcano Leirhnjúkur
9. Víti cratere

Alloggi e hotel vicino al lago Myvatn

Il numero di luoghi interessanti nelle vicinanze del lago è così grande che probabilmente è necessario pernottare nella zona. Il link preparato filtra gli alloggi in modo che quelli più vicini siano in cima alla lista. Aspetto: alloggio vicino a Myvatn - [clicca]
Inoltre, di seguito presento alcune proposte selezionate.

Pensione Skutustadir - [clicca]

Hotel Laxa - [clicca]

Pensione Dimmuborgir - [clicca]

Itinerario turistico dell'Islanda

La voce che stai leggendo è un elemento preparato da me Programma turistico dell'Islanda. Molto probabilmente, tutto ciò di cui hai bisogno per prepararti per il tuo viaggio in Islanda può essere trovato in questa voce. Meteo, alloggio, noleggio auto, attrazioni turistiche e una mappa di un viaggio in Islanda ... tutto in un unico posto: Islanda - mappa e piano delle visite turistiche, attrazioni turistiche, escursioni, i luoghi più belli - [clicca]. Assicurati di leggere!
5/5 - (55 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




Un commento su “Myvatn - lago di mosche volontarie"

  • o
    Collegamento diretto

    Grazie per l'ottimo articolo! Ho imparato molto da esso e ora so come evitare di soffrire per queste piccole mosche.
    Cordiali saluti,
    Jaap

    rispondere

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *