Lecce - attrazioni, monumenti, mappa, ristoranti, hotel, alloggi, parcheggi. Guida.

Palazzi riccamente decorati tipici di Lecce

Una città sorprendentemente bella

La maggior parte delle foto e delle informazioni presenti su internet non rispecchiano sicuramente il fascino di Lecce. Non mi illudo che le mie foto e le mie descrizioni cambieranno qualcosa in questa faccenda, anche se cercherò di farlo accadere almeno un po '. Tuttavia, ho la sensazione che nonostante i miei sforzi per presentare Lecce nella migliore luce (che merita pienamente) non rispecchierò appieno il suo fascino.
Lecce è stata a lungo una città molto sottovalutata e (come immagino) è una sorpresa eccezionalmente piacevole per molti visitatori. Non è facilmente raggiungibile, perché dista 150 km dall'aeroporto più famoso di questa parte d'Italia a Bari. Per arrivare qui, devi solo pianificarlo attentamente. Noleggia un'auto per 20 EUR / giorno o prendi una lunghezza media viaggio in treno per EUR 20 A testa.
Se fosse proprio in riva al mare, molte persone verrebbero probabilmente qui, giusto? Sebbene sia a soli 15 minuti di auto dal mare, gli amanti della spiaggia non sono ancora in viaggio.
Abbiamo deciso di fare di Lecce la nostra base per tutta la parte meridionale La penisola salentina (ovvero il popolare tacco in una scarpa italiana). Abbiamo trascorso tre 3 notti qui. La decisione, anche se non del tutto consapevole, si è rivelata un bersaglio. Non avremmo potuto sognare un posto migliore per trascorrere una serata tranquilla dopo intere giornate di esplorazione attiva della penisola. Ci siamo goduti questa città ogni sera. Abbiamo assorbito la sua atmosfera unica con grande soddisfazione, e quando è arrivato il momento della partenza, siamo andati anche a fare una breve passeggiata, per non partire senza salutarci, perché ci dispiaceva.
Il Lecce è stato uno dei nostri momenti clou Piano turistico della Puglia - [clic]

Troverai molti di questi siti a Lecce

Lecce - Vantaggi della (meno) popolarità

Essere meno frequentati ha molti vantaggi, soprattutto dal punto di vista del turista.

In primo luogo: alloggio economico

A Lecce siamo riusciti a trovare una sistemazione eccezionalmente confortevole, in un grande appartamento (55 mq), con colazione servita in camera la mattina per 2 euro a persona. Gli ospiti dell'hotel hanno il parcheggio gratuito. Come se non bastasse, l'alloggio era situato in un vicolo tranquillo, nella parte storica della città, a poche decine di passi da una delle principali attrazioni: la bellissima piazza del Duomo (Piazza del Duomo).
Troverai di più sul nostro alloggio insieme ai dettagli esatti di esso nella parte successiva del testo, e di seguito allego un filmato da una breve passeggiata, che mostra quanto sia bello il frammento tra il vicolo dell'hotel e la piazza della cattedrale.

secondo: cibo eccellente e conveniente

Come in ogni grande città italiana, la scelta di ristoranti a Lecce è enorme. Basta (come in Italia) arrivare alle 21.00, quando i ristoranti aprono e iniziano a ricevere gli ospiti. Se arrivi alle 21.00, per un prezzo ragionevole mangerai davvero eccezionalmente bene.
Il proprietario dell'appartamento in cui abbiamo alloggiato, ci ha consigliato alcuni posti degni di nota. Eravamo troppo bassi per provarli tutti, ma dove eravamo, il cibo era eccellente.
Di seguito sono riportati i biglietti da visita dei luoghi da cercare quando si è a Lecce.

Il ristorante aspetta, Lecce, Italia
Osteria Il Poeta Contadino

Cucina: Italiana, Frutti di mare, Mediterranea
vedi le recensioni di Trip Advisor - [clic]

Osteria Il Poeta Contadino, Coordinate GPS:
40°21’14.8″N 18°10’20.2″E
40.354117, 18.172284 - fare clic e instradare

Vico dei Soterranei

Cucina: Italiana, Frutti di mare, Mediterranea
vedi le recensioni di Trip Advisor - [clic]

Vico dei Soterranei, Coordinate GPS:
40°21’05.0″N 18°10’07.8″E
40.351377, 18.168844 - fare clic e instradare

Il Gambero Rosso - Ristorante

Cucina: Italiana, Frutti di mare, Mediterranea
vedi le recensioni di Trip Advisor - [clic]

Il Gambero Rosso - Ristorante, Coordinate GPS:
40°21’00.9″N 18°10’23.6″E
40.350243, 18.173225 - fare clic e instradare

Trattoria Mamma Lupa

Cucina: Italiana, Mediterranea, grill
vedi le recensioni di Trip Advisor - [clic]

Trattoria Mamma Lupa, Coordinate GPS:
40°21’06.9″N 18°10’22.4″E
40.351917, 18.172889 - fare clic e instradare

Lounge bar e ristorante MAD
Polpo w Lounge bar e ristorante MAD era ottimo

cucina: italiana, mediterranea
Questo è un ristorante esterno al gruppo consigliato dalla gente del posto. Siamo entrati a caso. Siamo partiti molto soddisfatti. Il polpo con salsa di barbabietola era davvero speciale.
vedi le recensioni di Trip Advisor - [clic]

Lounge bar e ristorante MAD, Coordinate GPS:
40°21’05.9″N 18°10’20.2″E
40.351639, 18.172266 - fare clic e instradare

In terzo luogo: la libertà

Sì, libertà! Lecce non ha niente a che vedere con le città italiane affollate e popolari, piene di gente. Qui c'è un traffico moderato per le strade, che aggiunge solo vita alla città, senza creare lo spiacevole effetto di un eccessivo affollamento. Camminare per la parte vecchia della città è divertente, non si perde tempo a stare sui binari e non c'è lotta per un tavolo al ristorante. La sera troverai molti di questi vicoli dove non ci sarà nessuno tranne te e avrai pochi istanti per scattare la foto dei tuoi sogni. Camminare per le vie della città ti fa respirare, è piacevole e rilassante, e le stradine ti attirano per andare avanti e avanti ... e puoi camminare per ore.

Una tale folla era in piazza del Duomo a Lecce
Lecce, Italia
Lecce, Italia

Lecce - monumenti e visite turistiche

Il centro storico di Lecce è ampio. È un ampio groviglio di strade che conducono tra cordoni di arenaria gialla barocca riccamente decorata, palazzi, edifici monastici e chiese, separati di volta in volta da piazze e piazze sontuose. Caratteristica dell'architettura barocca leccese è che le facciate degli edifici sono riccamente decorate. Hanno una quantità incredibile di ornamenti, elementi decorativi aggiuntivi e dettagli architettonici. Le case popolari romane costruite più o meno contemporaneamente, rispetto alle case popolari a Lecce, possono essere considerate asceticamente semplici in apparenza. Gli edifici a Lecce sono di eccezionale bellezza.
Gli edifici lungo i percorsi pedonali a Lecce sono dotati di un'illuminazione speciale, che sottolinea l'eccezionale bellezza degli edifici dopo il tramonto. Quindi andiamo a fare una passeggiata separata durante il giorno e dopo il tramonto. In entrambi i casi la città ha un aspetto diverso e in entrambi i casi è sorprendente.
Ho segnato l'ubicazione dei luoghi più interessanti della città insieme al percorso a piedi sulla mappa sottostante. Sotto la mappa troverete una descrizione leggermente più dettagliata del percorso.

Lecce: mappa delle attrazioni, percorso a piedi e posizione dei parcheggi

Vale la pena iniziare la visita dalla piazza Piazza Sant'Oronzo (1). È il centro turistico della città (sono presenti informazioni turistiche con mappe). La piazza si trova nel I secolo a.C. Anfiteatro romano (2). È scoperto e solo parzialmente esposto, in quanto il resto si trova sotto i fabbricati limitrofi. Dalla piazza camminano in molte direzioni lungo strade acciottolate, ognuna delle quali può essere l'inizio di una nuova, lunga passeggiata. Per prima cosa, tuttavia, dovresti dirigere i tuoi passi lungo la strada Via Vittorio EmanueleII nella direzione Piazza del Duomo (3). È la piazza principale della cattedrale circondata interamente da edifici (tra cui cattedrale, palazzo vescovile, seminario, informazioni turistiche). Vale la pena scendere in strada per un'ulteriore passeggiata Via Giuseppe Palmieriverso i palazzi: Palazzo Palmieri (4) e avanti Palazzo Guarini (5), accanto alla quale c'è un cancello nella grande piazza Porta Napoli (6). Subito dietro Palazzo Guarini svoltare a destra in strada Via Principi di Savoiaaccanto a un ristorante dal nome affascinante La Scarpetta dopo poche centinaia di metri vi condurrà alla successiva svolta a destra, in un vicolo ViaUmberto. A ViaUmberto Incontrerai diversi palazzi (in diverse condizioni tecniche). Presta particolare attenzione al palazzo Palazzo Loffredo Adorno (7). Camminando più avanti lungo la strada Via Umberto I. arriverete alla Basilica di S. Croce (Basilica di Santa Croce) (8) con una facciata follemente intricata, per raggiungere finalmente il punto da cui abbiamo iniziato la nostra passeggiata, ovvero la piazza Piazza Sant'Oronzo (1).
Questa breve passeggiata ti introdurrà alla topografia e ai punti di riferimento della città in modo che ora, senza una mappa, sarai in grado di avventurarti in qualsiasi area della città vecchia e non importa da che parte tu vada, finirai sempre in un luogo familiare.
Non posso che augurarti una piacevole passeggiata!

1. Piazza Sant'Oronzo

La piazza principale della parte turistica della città. Troverete informazioni turistiche, numerosi ristoranti, bar, l'anfiteatro romano e il Palazzo di Seggio. Una colonna con una statua di S. Oronzo, che è il patrono della città.
Dalla piazza partono alcune strade, perfette per una bella passeggiata.

Piazza Sant'Oronzo, Coordinate GPS:
40°21’11.4″N 18°10’20.8″E
40.353178, 18.172443 - fare clic e instradare

Edifici e anfiteatro romano di Piazza Sant'Oronzo
2. Anfiteatro romano

L'anfiteatro risale al I secolo d.C. I lavori di costruzione effettuati in questa parte della città all'inizio del XX secolo hanno portato alla sua scoperta. Purtroppo, a causa della vicinanza degli edifici vicini, non si è deciso di scoprire l'intero anfiteatro e possiamo vederne solo una parte. Le pareti a vista dell'anfiteatro sono state esposte in modo tale da formare un interessante insieme con gli edifici circostanti. Non c'è da stupirsi che sia uno dei luoghi di incontro preferiti. Il resto dell'anfiteatro è ancora nascosto sotto gli edifici vicini. Alcuni storici stimano che l'anfiteatro potesse contenere fino a 25 persone.

Anfiteatro romano a Lecce, coordinate GPS:
40°21’09.2″N 18°10’21.1″E
40.352554, 18.172540 - fare clic e instradare

Parte dell'anfiteatro romano di Lecce
3. Piazza del Duomo

Questa è la seconda delle piazze da non perdere a Lecce. È bello! Strettamente circondato da splendidi edifici (cattedrale, campanile, palazzo vescovile, seminario). Questo è uno dei rari esempi di piazza chiusa, circondata su tre lati da edifici e chiusa sul quarto da un muro con un solo ingresso. Entrando nella piazza, notare che la facciata della cattedrale (anche questa non comune) non si trova davanti all'ingresso della piazza. Gli architetti hanno voluto evitare l'effetto "muro piatto". Questa soluzione mette a nudo le facciate decorative dei palazzi che circondano la piazza e lo spazio creato da piazza de Duomo.
Troverai anche informazioni turistiche. La sera qui si accende un'illuminazione speciale, in cui la piazza assume una nuova dimensione. Devi assolutamente vederlo!
Un fatto interessante è che l'area della piazza non è un'area urbana e appartiene alla Curia (potrebbe anche funzionare su principi simili al Vaticano a Roma).

Piazza del Duomo, Coordinate GPS:
40°21’07.6″N 18°10’08.0″E
40.352104, 18.168876 - fare clic e instradare

Piazza del Duomo a Lecce
4. Palazzo Palmieri

Composto da una cinquantina di stanze perfettamente restaurate, il palazzo non appartenne sin dall'inizio alla famiglia Palmieri. È entrato in loro possesso un po 'più tardi. Il suo nome attuale è preso dal nome di Giuseppe Palmieri, direttore generale del Consiglio superiore delle finanze del Regno di Napoli.
Nel 1840 Alexandre Dumas visse nel palazzo per un breve periodo, ma il fatto che Giovanni Boccaccio scrisse "Il Decameron" è molto più visibile nelle sue mura. I visitatori del palazzo dicono che gli interni irradiano ancora l'atmosfera di un grande maestro e vengono qui per attingere un po 'di questa energia.
Nel 1807 soggiornò nel palazzo il re di Napoli Giuseppe Bonaparte (l'anziana mancanza dell'imperatore Napoleone I) e la sua stanza fu completamente conservata. Il suo successore Joachim Murat (anche il re di Napoli e cognato di Napoleone) ha lasciato un ricordo particolare nel palazzo: ha inciso il suo nome con un anello di diamanti sullo specchio del soggiorno 🙂

Palazzo Palmieri, Coordinate GPS:
40°21’13.9″N 18°10’06.3″E
40.353850, 18.168416 - fare clic e instradare

Palazzo Palmieri,Lecce
5.Palazzo Guarini

Un palazzo con una bella facciata rococò del XVIII secolo con molte decorazioni, balconi e cornici. Sopra l'ingresso del palazzo si trova lo stemma della famiglia Guarini.

Palazzo Guarini, Coordinate GPS:
40°21’21.9″N 18°10’07.5″E
40.356087, 18.168754 - fare clic e instradare

6. Porta Napoli

L'arco era un tempo la porta della città e l'inizio della strada per Napoli (da cui il nome). Durante i lavori di ristrutturazione avvenuti nell'Ottocento, la porta su entrambi i lati è stata spogliata di parti della cinta muraria. In questo modo, dalla porta in onore dell'Imperatore Carlo V (il costruttore delle mura cittadine), dopo l'abbattimento di frammenti di queste mura, è stato creato un arco di trionfo in suo onore (un po 'buffo).
C'è un'iscrizione sul cancello (la mia traduzione potrebbe essere un po 'goffa):
"All'imperatore Cesare Carlo V, illustre trionfante in India, Gallia e Africa; un domatore di cristiani ribelli, un terrorista e un uccisore dei turchi; un propagatore mondiale della religione cristiana nei fatti e nelle parole; il governatore della provincia di Ferrante Loffredo, che ha saputo tenere lontani turchi e nemici dell'impero dalle spiagge del Salento e del Giappone;
L'Università e il popolo grato di Lecce dedicarono questo arco alla Sua grandezza e maestà nel 1548 "

Porta Napoli, Coordinate GPS:
40°21’23.3″N 18°10’06.9″E
40.356463, 18.168577 - fare clic e instradare

Porta Napoli dal retro è un po 'meno elegante, ma da questo lato puoi vedere chiaramente che faceva parte delle mura della città
7. Palazzo Loffredo Adorno

Attualmente sede del Presidio della Provincia di Lecce. È uno degli esempi più interessanti dell'architettura cinquecentesca leccese. Vale la pena prestare particolare attenzione alla decorazione del portale d'ingresso, con l'alternanza simmetrica applicata di elementi decorativi, creando un fantastico mosaico di forme che cooperano perfettamente con la luce che cade su di essi. Il lavoro del maestro e l'uso dei fenomeni ottici.

Palazzo Loffredo Adorno, Coordinate GPS:
40°21’19.4″N 18°10’21.3″E
40.355401, 18.172580 - fare clic e instradare

8. Basilica di Santa Croce

La costruzione della basilica fu completata nel 1695 dopo quasi 150 anni di lavori. La sua facciata è maestosa ed è oggi considerata l'apice del barocco leccese, ma non è sempre stato così. Anche nell'Ottocento sia l'impianto che le decorazioni della basilica incontrarono quasi esclusivamente pareri negativi della critica. Era ampiamente accettato che la basilica fosse un buon esempio di cattivo gusto e ridicolo in architettura. Il XNUMX ° secolo ha portato un cambiamento. Molte ricerche e analisi sono state condotte e pubblicate sulla complessa simbologia della facciata della chiesa, che alla fine hanno portato ad essere riconosciuta come un capolavoro architettonico della città.

Basilica di Santa Croce, Coordinate GPS:
40°21’17.0″N 18°10’22.4″E
40.354707, 18.172876 - fare clic e instradare

Lecce - parcheggi

Di seguito troverai le coordinate GPS dei parcheggi, le cui posizioni sono segnate sulla mappa turistica. La numerazione dei parcheggi corrisponde alla numerazione nelle descrizioni seguenti.

Parcheggio pubblico P1, Coordinate GPS:
40°21’18.7″N 18°10’00.7″E
40.355199, 18.166863 - fare clic e instradare

Parcheggio pubblico P2, Coordinate GPS:
40°21’08.7″N 18°09’54.0″E
40.352412, 18.165010 - fare clic e instradare

Parcheggio pubblico P3, Coordinate GPS:
40°21’25.3″N 18°10’07.5″E
40.357038, 18.168753 - fare clic e instradare

"Ora d'oro" in una delle vie di Lecce

Lecce - alloggi e hotel

Lecce è una buona base per esplorare gli angoli più remoti La penisola salentina. Offre una vasta gamma di alloggi e gastronomia, e allo stesso tempo è una città fantastica in cui trascorrere del tempo con piacere. Se aggiungi prezzi moderati e nessuna folla stancante, sarà davvero difficile trovare un posto migliore.
Di seguito troverai alcuni luoghi interessanti in cui soggiornare e una descrizione leggermente più dettagliata del luogo in cui abbiamo dormito.

ATTENZIONE!
Se hai intenzione di prenotare un hotel, ho una richiesta. Fallo dal mio link a booking.com - [clic]. Pagherai esattamente lo stessoma a proposito, riceverò una commissione. Certo, puoi farlo senza cliccare sul mio link e poi pagherai lo stesso prezzo (non un centesimo in meno) e l'intera commissione andrà a uno di questi portali, ma credo che il mio lavoro valga un clic, che non ti costa nulla. Molti lettori mi scrivono che i miei testi sono stati molto utili. Effettuare una prenotazione del genere sarà il miglior grazie.
Quindi, se questo non è un problema per te, quando prenoti un hotel, vai sul mio sito Web, fai clic sul collegamento sopra e quindi prenota semplicemente qualsiasi alloggio. Grazie in anticipo!

Corte dei Romiti - [clicca]

Per il prezzo di 24 euro a persona a notte, ci è stato assegnato un appartamento di 55 mq molto pulito e confortevole composto da soggiorno, cucina, camera da letto e bagno. Dopo giorni pieni di visite turistiche, ci siamo riposati lì con grande piacere. L'appartamento era situato in un vicolo tranquillo che si affacciava sul sentiero principale di Via Giuseppe Palmieri. Dalla piazza più bella di Lecce Piazza del Duomo forse 100 m tra noi, ma l'ubicazione dell'alloggio nella curva della strada era tale da non sentire alcun suono indesiderato.
L'hotel dispone di parcheggio gratuito. C'è abbastanza spazio davanti all'hotel per parcheggiare 4 auto, ma non è un problema dato che l'hotel ha solo XNUMX appartamenti, quindi c'era abbastanza spazio per tutti.

Questo è il quartiere proprio accanto all'hotel Corte dei Romiti

Quando si viaggia verso l'hotel, è necessario utilizzare il sistema di navigazione con le mappe più recenti. La città ha subito un'importante riorganizzazione del traffico e sono cambiate le direzioni della maggior parte delle strade a senso unico, la navigazione con mappe leggermente percorse andrà completamente persa. L'abbiamo sperimentato noi stessi. Solo l'uso della navigazione di Google sul telefono ha aiutato, e poi si è scoperto che raggiungere l'hotel è stato molto semplice, perché lo è davvero.
La colazione viene servita direttamente in camera. All'ora stabilita, la signora bussa alla porta e porta una fresca colazione. Di solito ogni giorno aggiunge alla sua colazione un barattolo di conserve fatte in casa dal sapore eccezionale. Leccati le dita!
Se si scopre che la sera ti siedi troppo a lungo e non sei pronto per fare colazione a una certa ora del mattino, questo non è un problema. La camera da letto è separata dal soggiorno da una porta che può essere chiusa per la notte. La signora entrerà tranquillamente in soggiorno, lascerà ad aspettarvi la colazione.
Ricordiamo molto bene questo soggiorno.

Vista dal soggiorno alla camera da letto e alla cucina dell'hotel Corte dei Romiti
Camera da letto, Corte dei Romiti
… E un bagno, Corte dei Romiti
Suite Paisiello - [clic]

In posizione perfetta in Via Giuseppe Palmieri, casa vacanze di 60 mq in un palazzo storico. Questo posto è un'attrazione in sé. Garantisce un comfort eccezionale, condizioni perfette per rilassarsi ed esplorare la città a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Dimora Serafini - [clic]

Una casa per le vacanze con una superficie di 80 m2, completamente attrezzata con tutto ciò di cui potresti aver bisogno. Situato nelle immediate vicinanze del centro storico, proprio accanto a Porta Napoli. Valutiamo molto positivamente dagli ospiti.

Appartamento Don Giuliano Centro - [click]

Un appartamento di medie dimensioni (35 m2), confortevole, pulito ed economico. Un'ottima proposta se vuoi vivere comodamente e ad un prezzo interessante. Ben situato.

Dimora storica Le Perle - [click]

Situato nella parte vecchia della città, l'appartamento fornisce tutto il necessario per visitare comodamente e rilassarsi. È difficile trovare un prezzo migliore per una sistemazione così confortevole in questa posizione.
Se stai cercando di pernottare nel centro storico di Lecce per pochi soldi, questa potrebbe essere una buona idea.

4.8/5 - (161 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




6 commenti su "Lecce - attrazioni, monumenti, mappa, ristoranti, hotel, alloggi, parcheggi. Guida."

  • o
    Collegamento diretto

    Grazie. Tali relazioni - concrete ma non spassionate, prive di affettazione nelle descrizioni di luoghi belli - lavorano su di me quasi corroboranti. L'intera voce sulla Puglia è fantastica. al resto faccio io

    rispondere
    • o
      Collegamento diretto

      Freddo! Grazie!
      In effetti, cerco di rendere la descrizione molto specifica, ma comunque un po' più interessante dell'elenco telefonico 🙂
      Allo stesso tempo, non voglio cadere nell'esaltazione eccessiva, nella grafomania e nella sazietà storica.
      Sono così felice di farlo a volte.
      Grazie ancora!

      rispondere
  • o
    Collegamento diretto

    Ottimo lavoro. Grazie per i consigli, sono venuto qui per arare e non so da dove cominciare. Forse colazione e andare in città. Grazie per i consigli

    rispondere
    • o
      Collegamento diretto

      Ottime descrizioni, che ti incoraggiano a viaggiare per la Puglia, e queste foto!
      Molte informazioni utili che userò sicuramente perché andrò lì a maggio.
      In una parola, ottimo sito web, grazie :-)

      rispondere

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *