Costi aggiuntivi presso una compagnia di autonoleggio: come evitarli?

Questo argomento esiste da quando esistono le società di noleggio. Il problema nasce da un semplice fatto: nessun cliente legge il contratto (e suoi allegati).

Motivo?
Sono troppo lunghi e troppo complicati. È impossibile per chiunque leggere l'intero contenuto del contratto prima di noleggiare un'auto. Così è stato e così sarà, ma si può fare qualcosa? Credo di si!

In che modo le società di autonoleggio ingannano e derubano i clienti?

La risposta è semplice: non rubano! Mentre mi preparavo a scrivere questa parte del testo, ho prima cercato su Internet opinioni negative sulle società di autonoleggio. Volevo conoscere i problemi che i turisti devono affrontare e l'interpretazione di questi problemi da parte dei turisti stessi. Ho letto e analizzato molti commenti negativi. Inoltre, ho vissuto diverse situazioni che mi sembravano ingiuste e che mi hanno colpito finanziariamente. Alla fine, dopo aver approfondito la questione, si è scoperto che era il risultato della mia ignoranza e delle mie azioni (ad esempio infrazioni stradali con un'auto a noleggio).

E' meglio prevenire
In effetti, scrivo questo testo in modo che chiunque noleggi un'auto possa evitare gli errori che ho descritto. È meglio non rovinare la vacanza e non sperimentare stress inutili. Soprattutto perché non devi intraprendere azioni complicate. Tutto può essere fatto facilmente e chiaramente. Basta sapere come fare e basta!

Le società di noleggio non sono nostre nemiche. È nell'interesse della società di noleggio che il cliente parta soddisfatto e noleggi volentieri l'auto ancora e ancora... Le società di noleggio si guadagnano da vivere noleggiando auto, non derubando i turisti per pochi euro. La regola è semplice come ovunque: un cliente soddisfatto consiglierà il tuo servizio ad altri, e gli altri ad altri, ecc. Scoraggiare i clienti dall'utilizzare i tuoi servizi non è nell'interesse di nessuna società di noleggio. Ma passiamo alla discussione dei problemi specifici

Problemi di noleggio dei clienti

Per una migliore comprensione della questione, ho suddiviso le situazioni spiacevoli più comuni in tre aree: prima del noleggio, durante il noleggio e dopo la riconsegna dell'auto.

Prima di noleggiare un'auto

Alcuni problemi iniziano prima di noleggiare un'auto e si manifestano quando ritiri l'auto. Il problema più comune è che il limite della carta di credito è troppo piccolo (insufficiente per effettuare un deposito).
I commenti negativi online dicono che la società di noleggio ha richiesto denaro aggiuntivo al momento del noleggio e non ha voluto consegnare l'auto senza un pagamento aggiuntivo. Diamo uno sguardo più da vicino alla questione.

Alcune persone che noleggiano un'auto online guardano principalmente il prezzo di noleggio indicato nell'offerta e non controllano le altre condizioni di noleggio. Sui siti di confronto offerte si trovano spesso offerte molto economiche che sembrano un'occasione unica (ad esempio il costo di 30 euro per 7 giorni di noleggio, cioè praticamente gratis) ed in effetti è un affare, ma solo per chi ha una carta di credito con un limite elevato. Spesso offerte così allettanti nascondono un problema che può essere verificato nelle condizioni di noleggio. La cattura è un deposito molto elevato (spesso intorno ai 1500 - 2000 euro), che la società di noleggio vorrà versare sulla carta di credito del cliente.
Se prenoti un'auto con tale offerta, al momento del ritiro dell'auto ti verrà richiesta una carta di credito per effettuare un deposito. A questo punto potrebbe presentarsi un’altra sorpresa. Supponiamo che tu abbia una carta di credito con un limite di 2000 EUR e che la società di noleggio desideri versare un deposito di 1500 EUR. Sembra tutto a posto, ma quando la ritiri, l'agente di noleggio dice che non hai il limite giusto. Perché?
Il motivo potrebbe essere il modo in cui funzionano le carte di credito. I pagamenti con carta di credito vengono elaborati con un ritardo spesso fino a 60 giorni. Se usi la tua carta di credito e hai pagato con essa negli ultimi 60 giorni, potresti essertene già dimenticato, ma un pagamento che non è stato ancora addebitato sulla tua carta blocca e riduce il limite di pagamento disponibile su di essa. Può darsi che sì, tu abbia una carta con un limite di 2000 euro, ma il limite attualmente disponibile è, ad esempio, 1350 euro e non sarà possibile effettuare un deposito. E poi cosa?
Alcune società di noleggio ti consentono di effettuare un deposito su più carte (se ne hai più di una), ma esiste una condizione. Il proprietario di queste carte deve essere il conducente. Non puoi versare una parte del deposito sulla carta di tuo marito e una parte su quella di tua moglie.
Ok, e se non ci fossero altre carte e solo quella senza limite? Quindi la società di noleggio ti offrirà una soluzione che molto spesso risolve il problema, ma la maggior parte dei clienti (erroneamente) la descrive come un tentativo di estorcere costi aggiuntivi.
Ti verrà offerto di acquistare un'assicurazione aggiuntiva. Un'assicurazione aggiuntiva riduce notevolmente il deposito richiesto, che può scendere, ad esempio, da 1500 a 100 euro (a volte addirittura a zero). Puoi facilmente impostare un deposito così ridotto con la tua carta di credito e il problema scomparirà.
Resta però la domanda: la società di noleggio ha estorto denaro al cliente agendo in questo modo? Ovviamente no! Nelle mie guide consiglio subito di cercare offerte con assicurazione aggiuntiva. Il prezzo dell’affitto allora è più alto, ma i requisiti di deposito e di carta di credito sono molto più bassi o addirittura scompaiono del tutto (e diminuisce anche la nostra responsabilità finanziaria).
Nel caso descritto il cliente e il noleggiatore hanno semplicemente raggiunto una versione dell'offerta con un'assicurazione aggiuntiva, ma lo hanno fatto solo nella finestra di noleggio e non nel sito di confronto delle offerte. Se il cliente avesse immediatamente selezionato l'offerta adeguata nel motore di ricerca, non ci sarebbero stati problemi al momento del ritiro dell'auto e il prezzo finale sarebbe stato più basso. L'assicurazione aggiuntiva acquistata al banco del noleggio è solitamente più costosa rispetto a quella acquistata immediatamente in un pacchetto.

In prestito

Durante il noleggio possono accaderci diverse cose e vale la pena sapere come comportarsi e cosa non fare durante il noleggio. Devi sapere che l'utilizzo dell'auto contro le regole comporta la perdita dei diritti assicurativi. Di cosa si tratta esattamente in pratica?

caro
Le auto che noleggiamo sono destinate alla circolazione su strade pubbliche tradizionali e asfaltate (questo è ciò che copre l'assicurazione). Guidare un'auto a noleggio su strade sterrate è considerato uso illegale ed è escluso dall'assicurazione. Quindi, se dovete percorrere un tratto di strada su una strada del genere, dovreste farlo con la dovuta attenzione per evitare eventuali danni. Fanno eccezione le situazioni in cui si noleggia un'auto con questa intenzione (cioè con l'intenzione di guidare fuoristrada) e questa intenzione è inclusa nelle condizioni di noleggio. Questa situazione si verifica spesso, ad esempio, in Islanda, dove molte strade sono sterrate o sterrate. Le società di noleggio consentono anche di noleggiare un'auto per circolare su tali strade, ma il noleggio è poi coperto da un'assicurazione aggiuntiva.

Droghe
L'argomento qui è semplice: guidare sotto l'effetto di sostanze stupefacenti comporterà la perdita dell'assicurazione. Sei pienamente responsabile per eventuali danni che si verificano con i tuoi fondi.

Furti e tentati furti
Una situazione che potrebbe accadere. Se noti qualsiasi danno che possa indicare un tentativo di scasso nella tua auto, devi denunciarlo alla polizia. Il test è necessario per beneficiare dell'assicurazione. Quindi denunci il fatto alla polizia, aspetti l'arrivo della polizia e ricevi un rapporto sull'incidente dalla polizia. Se ti capita una cosa così spiacevole, assicurati di prendertene cura. La società di noleggio lo richiederà.

Collisioni e altri incidenti stradali
La procedura è la stessa del caso di tentativo di furto con scasso. È necessario denunciare un incidente stradale alla polizia e ottenere un rapporto dalla polizia.

ATTENZIONE!
Se temi che la compagnia di noleggio voglia cercare danni all'auto per i quali vorrà addebitare una tariffa, basta scattare qualche foto dell'auto al momento del ritiro dell'auto e scattare le stesse foto dopo aver restituito l'auto. Ho noleggiato auto molte volte e in molti paesi. Non ho mai avuto una società di noleggio che ha provato a fare qualcosa del genere, ma scatto comunque sempre qualche foto.

Reati stradali
A volte, uscendo, ci capita di superare il limite di velocità o di entrare in una zona per la quale non siamo autorizzati. Se veniamo sorpresi dalla pattuglia stradale, ci scrivono una multa e non succede nulla. Tuttavia, se veniamo sorpresi da un autovelox o dal monitoraggio della città, riceveremo una multa per posta con un certo ritardo. Naturalmente la multa la paghiamo noi e non la società di noleggio. Tuttavia, ciò comporta un ulteriore costo aggiuntivo, che verrà addebitato dopo la restituzione dell'auto (ho una vasta esperienza in questa materia).
La polizia o altro servizio che registra la tua violazione (ad esempio eccesso di velocità su un autovelox, violazione di una zona a traffico limitato sul monitoraggio della città, parcheggio improprio, ecc.) emette una multa al proprietario dell'auto (in base al numero di registrazione). Il proprietario, cioè l'autonoleggio, riceve una multa ed è obbligato a pagarla o a denunciare alla polizia l'autore del reato che in quel momento era alla guida del veicolo. Naturalmente, la società di noleggio fornisce i tuoi dati alla polizia e la polizia ti invia una multa, ma per le attività legate alla fornitura dei tuoi dati alla polizia, la società di noleggio ti addebiterà una tassa (di solito circa 50 euro). Per ogni multa dovrai pagare due importi: l'importo principale della multa e una commissione per la società di noleggio per fornire i dati alla polizia.
La società di noleggio addebiterà questa commissione dal deposito o direttamente dalla tua carta e dovrai pagare tu stesso la multa. Per eccesso di velocità su un'autostrada in Spagna, registrato da un autovelox (velocità 124 km/h con limite di 120 km/h), una multa è arrivata nella mia casella di posta appena tre settimane dopo l'incidente. A proposito, con le multe spagnole, se le pagassi entro due settimane dalla ricezione della notifica, avrei uno sconto del 50% (questa informazione era sulla multa). Ho ricevuto una multa di 4 euro per aver superato il limite di velocità di 100 km/h, quindi ho pagato velocemente 50 euro e questo ha chiuso il caso (il pagamento avviene tramite bonifico sul conto indicato, convertito al tasso di cambio attuale in moneta locale). I secondi 50 euro sono stati prelevati dalla mia carta dalla società di noleggio come compenso per la gestione della multa, cioè per aver fornito i miei dati alla polizia spagnola.

Dopo aver restituito l'auto

La compagnia di noleggio può addebitare, e talvolta lo fa, varie commissioni anche dopo la restituzione dell'auto. Potrebbero esserci diversi motivi e potrebbero sorgere delle spese anche molto tempo dopo la restituzione dell'auto. Com'è possibile? Ecco alcuni motivi principali.

Politica del carburante
Quando si tratta di carburante, la maggior parte delle società di noleggio seguono una regola semplice: riceviamo l'auto con il serbatoio pieno e la restituiamo con il serbatoio pieno. Se la stazione più vicina è a 20 km o anche di più dal noleggio e non possiamo fare rifornimento poco prima di riconsegnare l'auto, allora... non importa. Dopo un rifornimento completo, l'indicatore del carburante dell'auto di solito non lampeggia nemmeno per i primi 50 km, quindi la stazione di servizio non deve trovarsi proprio accanto al punto di noleggio.
Tuttavia, può succedere che per qualche motivo riconsegni l'auto senza aver fatto rifornimento prima di riconsegnarla. Quindi, prima di consegnare l'auto al successivo utente, la società di noleggio farà il pieno per te e addebiterà sulla tua carta il carburante rifornito, più l'importo del servizio di rifornimento. Dalla mia esperienza, la società di noleggio addebita 2 EUR per ogni litro di carburante (il prezzo effettivo del carburante è 1,2 EUR) e un costo aggiuntivo per il servizio di rifornimento stesso varia da 20 EUR a 50 EUR.
Questa commissione verrà addebitata sul deposito della tua carta o direttamente sulla tua carta. Vale quindi la pena ricordarsi di restituire l'auto con il serbatoio pieno.

Macchina sporca
A volte, dopo la restituzione dell'auto, le società di noleggio addebitano una tariffa per il lavaggio e la pulizia degli interni dell'auto. Questo non mi è mai successo, ma una volta ero sicuro che sarebbe successo. Ho noleggiato un'auto per 16 giorni. Durante questo periodo, abbiamo viaggiato molto in giro per il Portogallo, godendoci il fascino di questo bellissimo paese. Dopo più di due settimane di utilizzo l'esterno dell'auto era molto polveroso, i marciapiedi ed il bagagliaio presentavano evidenti segni di utilizzo (sabbia della spiaggia nel bagagliaio, sassolini, resti di terra, particelle di fango dopo passeggiate in montagna , eccetera.). Nonostante tutto ciò, la società di noleggio non ha incassato alcun denaro.
Immagino però che se, ad esempio, un cane viaggia sul sedile posteriore e se lo infanga con le zampe, o se sulla tappezzeria ci sono tracce di ghiaccio caduto su un bambino, sciolto e inzuppato nella tappezzeria, non essere una tassa. Il costo di tale pulizia dipende dal grado e dal tipo di sporco (di solito diverse decine di euro).

Ritardata riconsegna dell'auto
Piccoli ritardi (una dozzina o giù di lì - diverse decine di minuti) di solito non comportano alcuna conseguenza. Le compagnie di autonoleggio sono abbastanza flessibili a questo riguardo, ma se arrivi in ​​ritardo di più di un'ora, potrebbero addebitarti un costo aggiuntivo. L'importo della tassa dipende, ovviamente, dall'entità del ritardo, ma di solito non è inferiore a diverse decine di euro.
In questa occasione però ci tengo a precisare che al momento della prenotazione dell'auto conviene specificare l'orario di rientro, il che vi dà un ampio margine di sicurezza. Un'auto viene noleggiata per 11 ore, quindi spesso non importa se dichiari di restituire l'auto alle 00:16 o alle 00:XNUMX. Il costo del noleggio rimane lo stesso. Quindi puoi entrare molto più tardi. Quindi dovrai semplicemente restituire l'auto prima dell'orario previsto.

Pedaggi stradali e autostradali
Alcuni paesi (ad esempio il Portogallo) dispongono di sistemi di riscossione automatica dei pedaggi per i tratti stradali a pedaggio. Non sono presenti cancelli né punti di riscossione del pedaggio. Ci sono telecamere installate sopra la strada che leggono i numeri di immatricolazione delle auto e addebitano automaticamente i costi ai proprietari dei veicoli a loro assegnati. La società di noleggio addebita quindi i tuoi pedaggi e li preleva dal tuo deposito o dalla tua carta.

Restituzione del deposito
Perché le società di noleggio non rilasciano la cauzione subito dopo la riconsegna dell'auto? Dopo aver letto tutto quello che ho scritto sopra, ora puoi rispondere tu stesso a questa domanda. Prima di rilasciare la cauzione, le società di noleggio aspettano qualche giorno per vedere se ci sono costi aggiuntivi: multe, pedaggi stradali, ecc. Oggi tutto avviene più velocemente rispetto a qualche anno fa, quindi le società di noleggio rilasciano la cauzione molto più velocemente di prima. Per i miei ultimi noleggi, i depositi venivano rilasciati dopo 3-7 giorni.

Guida al noleggio auto

Se stai cercando un modo semplice per noleggiare un'auto in modo economico e sicuro, assicurati di leggere questa voce: Noleggio auto senza carta di credito e senza deposito – [CLIC]. Penso che ti renderà le cose più facili e chiare!

5/5 - (23 voti)

Importante per me!

Dai una buona valutazione all'articolo (5 stelle benvenute 😀)!
È gratis, a per me è molto importante! Il blog vive di visite e quindi ha la possibilità di svilupparsi. Per favore fallo E grazie in anticipo!

Se ti piacciono le mie guide, troverai sicuramente utile quella che ho creato catalogo guide - [clicca]. Lì troverai idee già pronte per i tuoi prossimi viaggi, descrizioni di altre destinazioni turistiche e un elenco alfabetico di guide suddivise per paesi, città, isole e regioni geografiche.

Posto anche io link al profilo Facebook - [clicca]. Entra e premi "Orologio"allora non ti perderai nuovi post stimolanti.

A meno che tu non preferisca Instagram. Non sono un demone dei social, ma puoi sempre contare su qualcosa di bello da vedere il mio profilo instagram - [clicca]. Il profilo è stato appena creato, quindi per ora sta morendo di famea causa della mancanza di follower. È felice di ricevere qualsiasi osservatore che lo nutre con il suo amore.

Metto a disposizione i contenuti che creo gratuitamente con copyright e il blog sopravvive grazie alla pubblicità e alla cooperazione di affiliazione. Pertanto, gli annunci automatici verranno visualizzati nel contenuto degli articoli e alcuni collegamenti sono collegamenti di affiliazione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo finale del servizio o del prodotto, ma potrei guadagnare una commissione per la visualizzazione di annunci o l'utilizzo di determinati collegamenti. Raccomando solo servizi e prodotti che trovo buoni e utili. Dall'inizio del blog, non ho pubblicato alcun articolo sponsorizzato.

Alcuni dei lettori che hanno trovato le informazioni qui molto utili, a volte mi chiedono come puoi sostenere il blog? Non gestisco raccolte fondi o programmi di supporto (tipo: patronite, zrzutka o "compra caffè"). Il modo migliore è usare i link. Non ti costa nulla e il supporto per il blog si autogenera.

Pozdrawiam




Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *